Incidente mortale nel Canalone Neri sulle Dolomiti di Brenta

Di GIANCARLO COSTA ,

Canalone Neri (foto Gulliver)
Canalone Neri (foto Gulliver)

Incidente mortale mercoledì 27 maggio sulle Dolomiti di Brenta durante l'ascesa del Canalone Neri a Cima Tosa. Una classica dell’alpinismo delle Dolomiti, da salire con piccozze e ramponi, con una pendenza sui 45°, l'intento della coppia di alpinisti era quello di raggiungere il rifugio Pedrotti.
Gli alpinisti sono stati probabilmente travolti da un distacco di sassi, che hanno fatto perdere l'equilibrio a Sergio Zenatti di Villamontagna a Trento, 57 anni, che è precipitato per circa 500 metri, perdendo la vita per i traumi riportati in caduta. L’intervento è stato eseguito dagli uomini del Soccorso alpino di Madonna di Campiglio e l'elicottero di Trentino Emergenza.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti