Incidente mortale sulla Quinzeina, Frassinetto (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Quinzeina e Verzel visti dalla pianura canavesana
Quinzeina e Verzel visti dalla pianura canavesana

Incidente mortale sulle montagne canavesane in provincia di Torino. E' successo ieri martedì 8 dicembre sulla Quinzeina, montagna con due punte distinte con due croci di vetta (a quota 2344 e 2231 metri), conosciuta anche come la “Bella Dormiente” per il suo profilo di cresta associata alla punta Verzel che si può vedere dalla pianura.

La vittima è Marco Beltrando di Ivrea, geologo ricercatore all'Università di Torino, grande appassionato di montagna. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, avrebbe messo un piede in fallo e sarebbe caduto in punta alla Quinzeina, a circa 2000 metri di quota.

Difficili le operazioni di soccorso, per la nebbia presente in zona che ostacolava il volo dell'elisoccorso. Il corpo è stato recuperato dal Soccorso Alpino Canavesano, allertato dalla chiamata del compagno di gita.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti