Incidenti mortali sulla Punta Dufour e sul Monte Bianco

Di GIANCARLO COSTA ,

Monte Bianco da Chamonix
Monte Bianco da Chamonix

Punta Dufour

Un alpinista è morto precipitando sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa mentre stava scalando da solo Punta Dufour (Quota 4634 metri).
Poco prima di raggiungere la vetta l’uomo è caduto per centinaia di metri. Il corpo è stato trovato sul ghiacciaio del Gorner. Non aveva con sé documenti e non è ancora stato identificato. L’incidente si è verificato mercoledì 1 agosto, ma ne è stata data notizia solo oggi.

Monte Bianco

Questa mattina una cordata di tre francesi ha perso la vita nel settore dei Dômes de Miage, a 3600 metri di quota. Ad intervenire il PGHM di Chamonix. Secondo le prime informazioni fornite dalla Prefettura dell’Alta Savoia, i tre sarebbero morti cadendo in un crepaccio durante la discesa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti