Iniziano le migrazioni del Biancone al Parco del Beigua

Di GIANCARLO COSTA ,

Biancone Day 2105 (foto liguria binding)
Biancone Day 2105 (foto liguria binding)

Come ogni anno, alle soglie della primavera, il Parco del Beigua si prepara al Biancone Day per accogliere sulle alture di Arenzano il passaggio di centinaia di rapaci in arrivo dallo Stretto di Gibilterra e dalla Francia.

In questi giorni uno spettacolare passaggio di gru nei cieli di Cogoleto ha aperto la stagione delle migrazioni primaverili che sono ormai un appuntamento fisso per gli appassionati di birdwatching, che ha il suo culmine nel Biancone Day, la giornata dedicata a questi splendidi rapaci diurni che nel mese di marzo percorrono la rotta dei contrafforti sud orientali del Parco del Beigua e della Z.P.S. Beigua - Turchino, area segnalata come il principale punto di passaggio in Italia e uno dei maggiori del bacino mediterraneo.

Lo scorso anno, nonostante le avverse condizioni meteorologiche, nel corso della migrazione pre-riproduttiva sono stati osservati 1352 esemplari di Biancone che nelle giornate centrali di marzo hanno attraversato i cieli del Parco del Beigua.

Quest'anno l'appuntamento con il Biancone Day, organizzato in collaborazione con LiPu e con la partecipazione di EBN Italia, è domenica 13 marzo sulle alture di Arenzano: attrezzati di binocolo o cannocchiale gli appassionati birdwatcher scruteranno i cieli per seguire il passaggio dei Bianconi diretti ai siti di nidificazione della penisola italiana e dell'est Europa.

Nel corso della giornata sarà possibile visitare il Centro Ornitologico e di Educazione Ambientale in località Vaccà, dove l'esperta del Parco vi coinvolgerà col racconto di tante curiosità sui comportamenti e le abitudini degli uccelli dell'area protetta e saprà dare utili indicazioni per riconoscere le varie specie osservate.

Nel corso della mattinata sarà disponibile un servizio di navetta gratuito dalla sede del Parco del Beigua di Arenzano fino all'area verde attrezzata in località Curlo. Per informazioni e prenotazioni contattare l'Ente Parco (tel. 010.8590300 - 393.9896251– www.parcobeigua.it).

L'arrivo dei Bianconi sarà preceduto da due interessanti incontri curati da Luca Baghino, esperto ornitologo del Parco del Beigua, che ci aiuterà a capire meglio le dinamiche delle migrazioni:

venerdì 4 marzo ad Arenzano, presso la Sala Peppino Impastato di Villa Mina alle ore 21 "Uccelli migratori ad Arenzano: passato e presente di un patrimonio naturalistico"

venerdì 11 marzo a Genova, presso il Museo Civico di Storia Naturale G. Doria alle ore 16:30 "Aspettando i Bianconi"

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti