Iniziano venerdì 12 giugno con le gare di Kayak gli Eporedia Active Days, corsa, bici, arrampicata, orienteering, parcour, slackline per grandi e bambini a Ivrea (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Boatercross agli Eporedia Active Days
Boatercross agli Eporedia Active Days

Evento multisportivo per eccellenza questo degli Eporedia Active Days, che si svolgono nella cittadina eporediese dal 2009 (allora erano i Teva Extreme Outdoor Games), coinvolgendo grandi e bambini per una kermesse multisportiva dove non conta solo l'aspetto agonistico, quanto la condivisione di passioni e attività sportive in natura, mescolando discipline sportive diverse che non hanno quasi mai l'occasione d'incontrarsi.

S'inizia venerdì 12 giugno con il Kayak, non allo stadio della canoa d'Ivrea, ma nel torrente Ayasse a Pontboset, vallone di Champorcher in Valle d'Aosta. Qui le gare in programma sono 2: lasprint individuale al mattino e il King of the Falls al pomeriggio, una versione fluviale delle gare di freeride che ormai vanno per la maggiore sulla neve con sci e snowboard. La sera a Ivrea invece saranno di scena gli arrampicatori, con lo street boulder.

Sabato 13 giugno sarà lo stadio della canoa il campo base di tutte le manifestazioni, con la junior run per i bambini, il kayak con il boatercross e il team race, l'orienteering di corsa e in bici, lo Slackline e il Parcour con esibizioni, prove libere e workshop, infine il bouldering con il “Tito Traversa Boulder Cup” gara di boulder open dedicata al piccolo e sfortunato campione di arrampicata sportiva. A chiudere la serata il concerto dei Monelli Antonelliani.

Domenica 14 giugno s'inizia con la corsa, l'Active Run, 18,4 km da percorrere tra lo stadio della canoa e la zona dei 5 laghi tra Ivrea e Chiaverano, un percorso che attraversa le bellezze del territorio eporediese. Quindi la Junior bike, la pedalata per bambini e ragazzi. Il Kayak offrira le spettacolari sfide nel Boatercross. Parcour e Slackline replicheranno esibizioni e prove libere, mentre per l'arrampicata sarà l'ora delle categorie giovanili impegnate “Tito Traversa Boulder Cup”

Il racconto di queste giornate di sport sarà su outdoorpassion.it

Per le informazioni dettagliate sul programma e gli orari, consultare il sito www.eporediaactivedays.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti