Iniziata la World Ranking Slalom a Ivrea (TO)

Di MARCO CESTE ,

World Ranking Slalom
World Ranking Slalom

Ivrea, 12 luglio 2014 – La pioggia che è scesa nella notte su quasi tutto il nord ovest Italia, senza risparmiare le valli del Canavese e la città di Ivrea, non ha minimamente ostacolato lo svolgersi della World Ranking Slalom, gara internazionale di slalom canoa organizzata dall'Ivrea Canoa Club. Un evento importante e partecipato, con ben 130 atleti iscritti provenienti da 10 nazioni. Su tutte la Francia con 40 atleti, poi Germania, Gran Bretagna, Grecia, Kazakisthan, Nigeria, Slovenia, Svezia, Svizzera e Italia.

La manifestazione è stata assegnata dall'ICF, le Federazione Internazionale di Canoa, alla FICK, Federazione Italiana Canoa e Kayak, che ne ha affidato l'organizzazione all'Ivrea Canoa Club. Oltre al vicepresidente della federazione italiana Emanuele Petromer, la giuria è composta da due rappresentanti degli organi internazionali: Nathalie Siegrist per la federazione svizzera e Richard Lee per quella britannica. Direttore di gara è Massimo Bucci, presidente del Comitato Regionale Piemonte della FICK mentre i rappresentanti del club eporediese, il presidente Leonardo Curzio e il vicepresidente Claudio Roviera, si occupano della parte tecnica.

La World Ranking Slalom, oltre a essere un appuntamento di rilevanza internazionale e quindi molto importante, è anche una tappa di avvicinamento alla prova di Coppa del Mondo che si correrà a Ivrea nel 2016.

La location che ospita le gare dello Slalom Internazionale di questo week end è lo Stadio della Canoa di Ivrea, luogo ideato e fondato dall'Ivrea Canoa Club per organizzare e far disputare spettacolari gare e manifestazioni di canoa e kayak. Sulle acque della Dora Baltea, a detta di atleti ed esperti della disciplina, è possibile gareggiare su un tracciato molto tecnico e suggestivo, uno dei più conosciuti a livello internazionale.

Cinque le categorie in gara, suddivise tra gara per nazioni (world ranking) e internazionale ad invito: K1 maschile e femminile, C1 maschile e femminile e C2 maschile.

Le gare sono iniziate alle 10.00 con le qualifiche di K1 maschili e di Under 23 K1 maschili, prove valevoli per il titolo italiano.

Nel pomeriggio si sono disputate le gare di K1 femminile e di C2 maschile. 

L’attesa è per domani, per le semifinali e le finali che regaleranno spettacolo.



Può interessarti