Intesa beach Volley 2009: tappa di iseo

Di ALBERTO ,

cover
cover

La seconda tappa del campionato provinciale di beach volley Autospazio Cup disputata sabato al Lido Belvedere di Iseo ha richiamato atleti di primissimo livello regalando grande spettacolo. Nella “gabbia” del parco acquatico situata a pochi metri dal Sebino si sono alternate 16 coppie provenienti oltre che dalla provincia di Brescia anche da Milano, Novara,  Bassano del Grappa, Parma, Bergamo, Padova e Mantova. 
Il torneo organizzato in collaborazione con la Fipav Brescia, si è sviluppato nei gironi di qualificazione del mattino fino a giungere ai quarti di finale che hanno evidenziato la superiorità tecnica di alcune coppie.
I veneti Guidolin-Pizzolotto hanno superato 21-10 i campioni provinciali 2008 Mordonini-Codeluppi che negli  ottavi avevano eliminato i bergamaschi Messina-Maj; Grigolo-Benvenuto hanno battuto i fratelli bresciani Boniotti-Boniotti 21-14 mentre gli altri bresciani Maestrelli-Fabris hanno superato 21-16 Maifredi-Cherchi che precedentemente avevano eliminati gli altri bergamaschi Rinaldi-Maderi; infine i sorprendenti Ghisini-Bonansinga del Brescia Volley hanno battuto 21-19 i milanesi Tirelli-Angelini.
In semifinale Guidolin (ex serie A/2 a Bassano e B/1 a Spoleto) in coppia con il fortissimo beacher Pizzolotto reduce dal Grande Slam del World Tour 2009 disputato a Gstad in Svizzera in coppia con Fabio Galli, hanno superato Ghisini-Bonansinga 21-14 mentre Nicola Grigolo primo italiano con Ghiurghi, a partecipare ad un’olimpiade (Atlanta 1996) nella disciplina del beach volley con il veneto Fabio Benvenuto ha battuto in una semifinale tiratissima Maestrelli-Fabris 21-19.
Dopo la finalina per il terzo posto che ha premiato proprio Maestrelli-Fabris vincenti su Ghisini-Bonansinga la finalissima giocata due set su tre ha vissuto momenti di grane agonismo: dopo il primo set vinto da Guidolin-Pizzolotto 21-18 e il secondo vinto da Grigolo-Benvenuto 21-16 il terzo set ha visto la supremazia per Guidolin-Pizzolotto per 15-11. Con questa seconda vittoria che si aggiunge a quella di Cellatica, Pizzolotto e Guidolin sono ad un passo dal titolo provinciale Autospazio Cup e quindi dal premio finale che consiste in una vacanza all inclusive gratuita in Brasile (Porto Seguro – Bahia) offerta da Imoplanet
A decidere la classifica finale sarà il torneo del prossimo sabato alla Quiete di Lonato dove oltre al 2X2 maschile si disputerà anche il 2X2 femminile.



Può interessarti