Sull'Isola d'Elba il 1º Iron Cup - Triathlon Olimpico e 70.3 No Draft

Di MARCO CESTE ,

Alberto Casadei
Alberto Casadei

Portoferrario, nel cuore dell'Isola d'Elba, ha regalato domenica 16 ottobre una splendida prima edizione dell'Iron Cup, evento organizzato dall'A.S.D.Triathlonlecco-Spartacus Sport Event. Una gara inserita nel Calendario Fitri e valevole per l'acquisizione di punteggio Rank Nazionale. Uno degli ultimi appuntamenti della stagione della multidisciplina.

Due le prove previste, quella di triathlon olimpico, 1,5 chiloemtri di nuoto, 40 di bici e 10 di corsa e quella di triathlon 70.3, con 1900 metri di nuoto, 90 di bici e la distanza della mezza maratona, 21,097 chiloemtri, nella frazione di corsa. Entrambe le prove con la formula No Draft, cioè con il divieto agli atleti di mettersi in scia ad altri durante la frazione ciclistica.

Nella prova di Triathlon 70.3, la vittoria è andata ad Alberto Casadei delle Fiamme Oro, con il tempo di 4h06'25". A completare il podio Matteo Annovazzi del Peperoncino Team con 4h28'25" e Marco Cicoria del Rho Triathlon Club con 4h45'20". Nella gara femminile Elisa Desiderà del Bianchi 1770 con 5h27' davanti a Giovanna Albertini del Torrino Triathlon Team con 5h36'.

Nel Triathlon Olimpico doppietta per il Fhorans Team, con la vittoria di Marco Passuello con 2h14'05" e il secondo posto di Alessandro Ussi con 2h20'28". Terza piazza per Cristiano Iuliano del SBR3 con 2h25'49". Fra le donne vittoria di Monica Cibin del Fhorans Team con 2h43'40", davanti a Chiara Ingletto del Firenze Triathlon con 2h52'47" e Cristina Valori del Livorno Triathlon con 3h04'49".

Classifica Iron Cup di Portoferrario



Può interessarti