Jordan Rapp e Joyce Raquel vincono un inedito mondiale Triathlon Lungo. Bene gli italiani

Di MARCO CESTE ,

Jordan Rapp
Jordan Rapp

Quello disputatosi sabato a Las Vegas, è stato un campionato del mondo di triathlon lungo decisamente particolare. A causa delle avverse condizioni meteo, il comitato organizzatore si è visto costretto ad annullare la prova di nuoto. 14 gradi la temperatura dell'acqua, 3 quella esterna, troppo freddo per garantire l'incolumità degli atleti. Che si sono dunque sfidati con una formula particolare: 120 chilometri di ciclismo, poi bici più corsa a cronometro, con partenze molto ravvicinate, ogni 5".

Nella gara maschile ha trionfato lo statunitense Jordan Rapp , davanti all'australiano Joe Gambles e al francese Sylvain Sudrien. Un ottimo settimo posto per l'azzurro Mssimo Cigana.

Fra le donne doppietta britannica, con il Raquel Joyce che vince davanti a Leanda Cave . Terza Meredith Kessler e al 14° posto l'italiana Edith Niederfriniger.



Può interessarti