Kayland Spyder Low GTX: la scarpa crossover per tutti i terreni

Di GIANCARLO COSTA ,

Kayland Spyder Low GTX
Kayland Spyder Low GTX

Uno dei capisaldi della collezione Kayland è sicuramente il modello Spyder Low GTX, proposto nelle versioni uomo e donna.
È una scarpetta bassa, pensata per un utilizzo di tipo crossover, multi attività e multi funzionale, adatta quindi ad avvicinamento anche tecnico, percorsi misti soprattutto in condizioni di terreno sconnesso, trekking e hiking leggero, oppure per l’uso di tutti i giorni per gli appassionati del
mondo outdoor, che non rinunciano al loro stile in ogni situazione.

La Spyder ha subito, negli anni, molte innovazioni e migliorie che hanno portato il prodotto all’attuale definizione: soprattutto la suola è stata rivista più volte per incrementarne le prestazioni in situazioni di bagnato e su terreni scivolosi. La costruzione della scarpa, solida e compatta, aumenta la sensazione di comfort senza far risentire le prestazioni. La tomaia è realizzata in pelle
scamosciata anti-abrasione, avvolgente e protettiva, con dei pannelli traspiranti in tessuto tecnico che le conferiscono maggior leggerezza e al tempo stesso favoriscono la
traspirazione, quest’ultimo aspetto potenziato dalla fodera Gore-Tex Performance Comfort, che rende la scarpa completamente impermeabile. L’allacciatura estesa fino in punta conferisce maggior tecnicità alla scarpa; il puntalino rinforzato permette di muoversi in sicurezza tra spuntoni di
roccia, ghiaioni e sottobosco.

Il blocco suola è al top per tecnicità e costruzione: la zeppa è in microporosa a due strati di diversa densità, per avere stabilità, leggerezza, durata nel tempo e il giusto grado di assorbimento degli urti con il terreno, con un look lineare e pulito.
Il battistrada Vibram Friction è il completamento ideale del blocco suola: la mescola è studiata per aderire in ogni situazione, anche in condizioni di bagnato, mentre il disegno dei tasselli è studiato per essere auto-pulente e per aumentare la trazione in presenza di fango e misto; la zona
della punta è piena per avere maggior appoggio nella fase di avvicinamento tecnico.

La versione donna del modello Spyder Low GTX ha forma e imbottitura specifiche per il piede femminile, per garantire una calzata idonea in ogni condizione.

Per ogni altra informazione sui prodotti Kayland www.kayland.com

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti