La frequentazione della montagna al Congresso SAT Società Alpinisti Tridentini ad Arco e Riva del Garda

Di GIANCARLO COSTA ,

La frequentazione della montagna al Congresso SAT
La frequentazione della montagna al Congresso SAT

È questo il tema, che guiderà il programma delle giornate del Congresso SAT 2019. (Società Alpinisti Tridentini - Sezione del CAI nazionale).
Da venerdì 15 a domenica 17 novembre, ad Arco e Riva del Garda (Trento), si celebrerà uno dei momenti più importanti, oltre che per lo storico sodalizio trentino, per una riflessione nel contesto dell' alpinismo nazionale.
In particolare, sarà un significativo momento di confronto sullo stato di salute del mondo montagna. Tanti stimoli per affrontare insieme le piccole grandi sfide che la montagna presenta, per chi ne ha fatto una ragione di vita e di lavoro, e per quanti la frequentano a vario titolo.
Nutritissimo il programma, con i riconoscimenti ai soci benemeriti, escursioni al Bosco Caproni e alle trincee della Grande Guerra di San Martino d' Arco, concerti, il momento religioso con il ricordo dei soci defunti, oltre alla fase congressuale finale presso il Pala Congressi di Riva del Garda con la sfilata delle sezioni e la relazione della presidente Anna Facchini.

Di particolare attualità la serata, aperta a tutti gli appassionati di montagna, prevista nella prima giornata del programma congressuale venerdì 15 con inizio alle ore 21.00, presso la sede della SAT di Arco guidata da Massimo Amistadi.
Si affronterà il tema centrale del Congresso " La frequentazione della montagna " sotto varie prospettive, con gli interventi di alcuni ospiti, specialisti di valore nazionale nelle varie discipline della montagna.
A cominciare da Omar Oprandi, guida alpina e ski alper di levatura mondiale.
Quindi Marco Furlani, accademico del CAI e alpinista ideatore di celebri vie in campo internazionale.
Franco Torresani, religioso già nazionale di corsa in montagna.
Claudio Cunegatti, grande conoscitore del mondo long trail.
Maurizio Giuliani, apprezzato tecnico di ciclo ed escursionismo.
Conduce la serata Roberta Bonazza.

Info: www.sat.tn.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti