La vacanza è solo puro ozio?

Di ALBERTO ,

ozio
ozio

Ecco cosa fanno gli italiani in vacanza secondo una ricerca condotta da TriAdvisor.

Le vacanze sono alle porte e gli italiani, come il resto degli europei, si preparano ad andare in ferie. Come si comporta in vacanza il popolo italiano? A quali abitudini riesce a rinunciare? Fanno sport o si dedicano solo al buon cibo e alla tintarella?
Secondo una ricerca condotta da TriAdvisor, la più grande community internazionale di viaggiatori nel mondo, condotta fra quasi 3mila turisti europei di cui 600 italiani, gli abitanti della penisola italiana sono dei pigroni e in vacanza prediligono l’ozio ovvero io dolce far niente. Ma procediamo con calma.

Destinazione: tre viaggiatori su quattro non hanno proprio dubbi, è la spiaggia la destinazione ideale per le vacanze estive seguita dalle città d’arte e cultura (11% per cento), quindi da vacanze in crociera e in montagna - scelte a pari merito dall'8 %  dei rispondenti - e dai parchi nazionali (6 %).
Sport: l’italiano in vacanza è davvero un pigrone, non vuole fare il minimo sforzo se non una passeggiata rilassante e poco faticosa. Ci siamo fatti superare dagli inglesi, spagnoli e tedeschi. Questi ultimi salgono sul podio: sono il popolo più dinamico in vacanza con 3 ore e 37 minuti al giorno di attività sportiva.

Dormire: gli italiani dedicano al sonno ben 7 ore e 8 minuti al giorno, mentre i francesi sono più dormiglioni di noi con ben 8 ore e 20 minuti.
Cultura: sono gli spagnoli a conquistare la medaglia per quanto riguarda le attività culturali in vacanza.  Il popolo iberico infatti, spende oltre tre ore al giorno per visitare luoghi d’arte e cultura. Mentre gli italiani a pari merito con i tedeschi vi dedicano due ore e 43 minuti.

Tintarella: gli italiani amano stare al sole. Siamo delle lucertole e non ci tiriamo indietro quando si tratta di stenderci a pancia in su per farci un bel bagno di sole, complice anche la vanità che ci contraddistingue dagli altri popoli. In ogni caso sono gli inglesi il popolo che passa più ore sotto il sole, dedicando alla tintarella due ore e 53 minuti, mentre gli italiani perdono di poco, con solo 13 minuti in meno. Ultimi della classifica arrivano gli spagnoli, con un’ora e 58 minuti per i bagni di sole.

Shopping e televisione: in vacanza, invece, è poco gettonato lo shopping, con poco più di un’ora dedicata in media agli acquisti e alla televisione.

Passione: siamo vanitosi ma anche corteggiatori. Infatti il popolo del Belpaese si classifica primo quanto a fare la corte. Secondo la classifica, infatti, gli italiani spendono quattro ore e 31 minuti per la vita di coppia, mentre al secondo posto si classificano gli spagnoli seguiti dai tedeschi.



Può interessarti