L’alpinista Luca Schiera ai vertici dei Ragni di Lecco

Di GIANCARLO COSTA ,

Luca Schiera Presidente Ragni di Lecco (foto Michele Caminati)
Luca Schiera Presidente Ragni di Lecco (foto Michele Caminati)

Il sodalizio tra Rock Experience, brand di riferimento per gli appassionati di montagna specializzato in abbigliamento outdoor, e lo storico gruppo alpinistico lecchese si arricchisce di un nuovo capitolo, con l’elezione dell’alpinista Luca Schiera a Presidente dei Ragni di Lecco. Una collaborazione, quella tra Rock Experience e i Maglioni Rossi, che li lega dal 2019 e che ha dato la possibilità all’azienda di fare testare e sviluppare i propri prodotti sul campo a dei professionisti della montagna. Oltre al nuovo Presidente Luca Schiera, a Simone Pedeferri e al talentuoso Stefano Carnati, già tutti ambassador Rock Experience, tra le new entry nei Ragni di Lecco figura il giovane talento e Ambassador Rock Giacomo Mauri. Un legame prezioso che lega il territorio lecchese alle sue realtà imprenditoriali all’insegna di una passione da portare sulle vette di tutto il mondo perché da oggi, sempre più, LECCO È ROCK!

Una partnership nata su un terreno comune: la passione per la montagna e la ricerca di innovazioni per esplorarla al meglio, unite ad un forte legame con il territorio lecchese. Sono questi gli ingredienti del sodalizio che dal 2019 lega Rock Experience, brand specializzato in abbigliamento outdoor, allo storico gruppo alpinistico dei Ragni di Lecco.
Un marchio giovane nato dalla passione imprenditoriale del fondatore Michele Frigerio, e che ha trovato nella collaborazione con i Maglioni Rossi la possibilità di testare e sviluppare i propri prodotti sul campo, ampliando il proprio know-how tecnico al fianco dei professionisti della montagna.
Oggi questo sodalizio, già accomunato dalla vicinanza geografica e di valori, si rafforza ancor di più con l’elezione del forte alpinista Luca Schiera, già portacolori Rock Experience, alla carica di Presidente dei Ragni di Lecco.
Tra i climber della nuova generazione, il comasco classe 1990 rappresenta un punto di riferimento nel panorama alpinistico italiano per quanto ha realizzato in montagna, e per il suo approccio al mondo verticale. Tra le sue ultime realizzazioni, la magnifica salita al Bhagirathi IV, le numerose spedizioni esplorative in Patagonia con la conquista del Cerro Mangiafuoco (cima inviolata), nonché le numerosissime performance e nuove vie sulle montagne di casa.

Grazie alla collaborazione con Luca e con gli altri Ragni, Rock Experience ha potuto sviluppare le sue collezioni dedicate all’outdoor e in particolare all’arrampicata, con capi funzionali e performanti appositamente sviluppati alla luce dell’esperienza dei climbers, con un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale.
Oltre al nuovo Presidente, entra nel gruppo dei Ragni di Lecco anche il giovane climber Giacomo Mauri, che insieme a Simone Pedeferri e al talentuoso Stefano Carnati porta a quattro il numero di Ambassador Rock Experience all’interno del prestigioso gruppo alpinistico.
Un legame prezioso che lega il territorio di Lecco e le sue realtà imprenditoriali all’insegna di un impegno e una passione da portare sulle vette di tutto il mondo.

Fonte LDL Cometa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti