Le Guide del Cervino informano di una variazione nella salita al Cervino

Di GIANCARLO COSTA ,

Cervino versante sud
Cervino versante sud

Le Guide del Cervino informano che a causa di alcune scariche di sassi avvenute nei giorni scorsi sulla normale italiana al Cervino, la scala Jordan, posta sulla cresta del Leone, a pochi metri dalla vetta della Gran Becca, non è per il momento praticabile. Per accedere comunque alla vetta del Cervino, le guide hanno attrezzato una via alla sinistra della stessa scala Jordan, zona che non è interessata dai distacchi.
Si precisa che la situazione è molto delicata ed è dovuta alle alte temperature di questi giorni. Le scariche di sassi non hanno comunque in alcun modo coinvolto gli alpinisti che quotidianamente percorrono la normale italiana. Si consiglia quindi, per i tanti alpinisti che hanno programmato l’ascesa nei prossimi giorni di verificare con l’Ufficio Guide le condizioni della montagna e le temperature, escludendo la salita nelle ore più calde.

Per informazioni contattare l’Ufficio Guide del Cervino via e-mail a: info@guidedelcervino.com o al telefono +39 0166 948169 tutti i giorni dalle 9-12/14.30-18 chiusura lunedì mattina e giovedì pomeriggio.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti