Marco Begalli ITA-415 vince il trofeo Neirotti di Torbole

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore Marco Begalli
Il vincitore Marco Begalli

Marco Begalli si porta a casa il trofeo Neirotti, succedendo a Bruno Martini nell'albo. La manifestazione, disputatasi questo weekend a Torbole come da tradizione, era valevole come seconda tappa dell'Italian Slalom Tour 2016, circuito centro-nord. L'atleta di Roma si è imposto davanti a Francesco Prati ITA-10, che era in testa alla fine del primo giorno, e Thomas Fauster ITA-106 coi quali ha battagliato per tutta la due giorni di gara per le prime posizioni. Si è riusciti a far disputare quattro tabelloni, per lo scarto, pur con qualche difficoltà nel secondo giorno, dove il vento, anche con punte di 23 nodi, soffiava in modo discontinuo e meno disteso rispetto ai venti nodi del primo giorno.

A vincere il primo tabellone è stato proprio Begalli, il secondo e il terzo andavano a Prati, mentre l'ultimo era di nuovo Begalli ad imporsi. Per Fauster tre secondi posti e un terzo. “E' stata una gara che è servita – spiega Carlo Cottafavi, presidente AICW – anche come test in vista del Windsurf Gran Slam che si terrà nel prossimo luglio proprio qui. Tra l'altro per me è stata la prima esperienza in qualità di giudice del comitato di regata, un ruolo davvero complesso e difficile, ma tutto è stato molto positivo”. Da segnalare la presenza di tanti giovani under 20 che si sono ben comportati, tanto che hanno occupato la quinta piazza, con Mattia Onali, la sesta e con Francesco Scagliola.

“Gara difficile – commenta Begalli - in quanto ti dovevi trovare la raffica giusta in partenza, in più, dopo aver fatto il primo tabellone da 8 batterie, la giuria decide di farne solo quattro con 14 partenti. Oggi siamo entrati in acqua con le vele grandi e alla finale abbiamo beccato raffiche da 24 nodi. Con Prati e Fauster ci siamo dati delle belle sportellate. Rientriamo per ultimo tabellone, si arriva in finale e so che se vinco, riesco a vincere l'evento. E così è stato. Sono contento per il feeling raggiunto con attrezzatura e contento di vedere tanti giovani nei primi 10 assoluti Nota di merito a Francesco Scagliola che, dopo aver distrutto ieri la sua vela, è entrato in acqua veemente e determinato, dando prova che è sulla strada giusta. Begalli nel 2016 punta ad una buona stagione ma soprattutto punta a vedere i suoi giovani atleti nei vertici della classifiche”. Dopo due tappe del circuito centro-nord, in testa alla classifica c'è Massimiliano Loncrini ITA-5084, seguito dal giovane Mattia Onali ITA-134 e terzo Frank Christopher ITA-211.

Fonte u. s. AICW

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti