Marco Confortola nel team atleti Ferrino

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco Confortola in spedizione
Marco Confortola in spedizione

Marco Confortola, rinomato esponente della scena alpinistica italiana, entra ufficialmente a far parte del team di atleti Ferrino.

L'atleta Valtellinese, classe 1971, si avvicina alla montagna sin dalla tenera età e da allora non è più riuscito a farne a meno. E’ Guida Alpina dal 1993, (la più giovane d'Europa per 4 anni) , Maestro di Sci dal 1995 e fa parte del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino.

A gennaio Confortola ha ricevuto la menzione speciale “Gianni Brera” dedicata agli sportivi che si sono distinti come esempio e ispirazione nell’anno passato.

Il Neo-Ambassador Ferrino partirà ad Aprile per il suo nuovo progetto: tentare la salita al suo nono Ottomila senza l’uso di ossigeno: il “Kangchenjunga”, la terza montagna più elevata della Terra con i suoi 8.586 metri di altezza situata tra il Nepal e lo Stato indiano del Sikkim.

Per questa spedizione Confortola utilizzerà alcune tende Ferrino da lui firmate:

Monster Lite (http://www.ferrino.it/?s=Monster+Lite+&submit=&lang=it)

Snowbound (http://www.ferrino.it/?s=Snowbound&submit=&lang=it)

Cosmic (http://www.ferrino.it/catalog/tende/92129-tenda-cosmic-4)

La sua carriera alpinistica conta numerose salite e discese di grande rilevanza:

2001 – Discesa estrema parete nord del pizzo Tresero

2002 – Concatenamento 5 pareti nord: Tresero, Pedranzini, Dosegù, San Matteo, Cadini (8 ore e 40 minuti salita e discesa)

2003 – Discesa estrema parete nord San Matteo

2003 – Prima discesa italiana e seconda mondiale parete nord Ortler

2004 – Prima salita valtellinese del versante nord del Monte Everest (8848 m).

2005 – Concatenamento 4 pareti nord: Ortler, Gran Zebrù, Piccolo Zebrù, Tresero (7 ore e 45 minuti salita)

2005 – Shishsa Pangma (cima centrale 8017 m)

2006 – Shsisha Pangma (cima principale 8027 m)

2006 – Annapurna 8091m (versante nord
)

2007 – Cho Oyu 8200 m (salita veloce campo base-cima-campo base 26 ore)

2007 – Broad Peak 8047
 m

2008 – Durante la spedizione Share Everest 08 ha collaborato assieme a Gnaro Mondinelli e Michele Enzio all’istallazione della stazione meteo più alta del Mondo a quota 8.000 m sul Colle Sud del Monte Everest

2008 – K2 via Sperone Abruzzi

2010 – Lhotse: ha dovuto rinunciare a quota 7.900 m a causa del forte freddo

2012 – Dhaulagiri: ha dovuto abbandonare il suo tentativo di vetta a quota 7.500 m a causa del forte freddo ai piedi

2012 – In autunno ha raggiunto la cima del suo settimo “ottomila”: il Manaslu

2013 – 21 Maggio, raggiunge la vetta del Lhotse, la quarta montagna più alta della Terra con i suoi 8.516 m

Per altre info www.marcoconfortola.it

Visita la sezione del sito www.ferrino.it dedicata agli Ambassador: http://www.ferrino.it/experience/ambassador/

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti