Meeting Internazionale di arrampicata delle Guide Alpine: la gara si sposta a San Vito Lo Capo il 6 e 7 maggio

Di GIANCARLO COSTA ,

San Vito Falesia La cattedreale nel deserto
San Vito Falesia La cattedreale nel deserto

Si terrà a San Vito Lo Capo (Trapani) il 6 e il 7 maggio il Meeting Internazionale di Arrampicata della Guide Alpine. La competizione sportiva, che inizialmente doveva disputarsi sulla costa messinese, porterà circa 200 Guide provenienti da tutto il mondo nella località gioiello del trapanese.

La decisione del cambio di meta è stata presa a seguito di problemi imprevisti sorti fra il proprietario dell’area in cui si trova la falesia di Castelmola sul Monte Ziretto e gli arrampicatori locali, al fine di non aggravare le tensioni e non rischiare di compromettere la buona riuscita della manifestazione. Pertanto sarà San Vito Lo Capo ad ospitare il Meeting Internazionale di Arrampicata della Guide Alpine, un evento che vedrà sfidarsi i più forti climber tra le Guide Alpine di tutto il mondo sulla falesia la “Cattedrale nel deserto”.

Come da programma la gara si terrà a seguito del “Uiagm Etna 2016”, l’Assemblea dell’Unione internazionale che raggruppa le associazioni nazionali delle Guide Alpine e che quest’anno si terrà dall’1 al 5 maggio a Nicolosi e sull’Etna.

Il torneo del “Meeting internazionale di arrampicata Guide Alpine”, promosso con la collaborazione di Montura, marchio storico dell’abbigliamento di montagna, vedrà le Guide divise in 6 categorie maschili e 2 femminili, in gara singolarmente e a squadre nazionali. Sono previsti poi i “Family contest” durante i quali si sfideranno le Guide in team con i proprio famigliari.

La competizione amichevole sarà una vetrina internazionale anche per San Vito e il mondo outdoor. Per questo sono previsti momenti aperti al largo pubblico, come quelli dedicati all’arrampicata per i non vedenti, a cui saranno offerte prove gratuite, e la serata del 6 maggio “Guide Alpine, arrampicata, alpinismo, sci e ...". L’evento in programma nella Piazza Santuario di San Vito alle 21, vedrà la partecipazione di Adam Ondra, fenomeno dell’arrampicata mondiale, dell’alpinista sloveno Marko Prezelj vincitore di diversi premi internazionali e dell’esperto freerider Massimo Braconi.

Fonte U.S. Collegio Nazionale Guide Alpine Italiane

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti