Melloblocco in tour a Cresciano-Lugano dal 3 al 6 maggio | Outdoor Passion

Melloblocco in tour a Cresciano-Lugano dal 3 al 6 maggio

Di GIANCARLO COSTA ,

Melloblocco in tour
Melloblocco in tour

A pochi giorni dall’evento che si svolgerà A Cresciano-Lugano (CH) da giovedì 3 a domenica 6 maggio 2018, ecco qualche anteprima su quello che accadrà durante questi 4 giorni. Il programma è quanto mai ricco di attività per tutti, sportive, ricreative e culturali che si svolgeranno tra i castagni della foresta di Cresciano e il lungolago e i palazzi della bella città di Lugano!

Arrampicata
Si arrampicata ovunque: sui palazzi di Lugano, in piazza sul lungolago alla Boulder Arena, ma soprattutto si arrampica sui blocchi della foresta di Cresciano. Un sito di rinomanza mondiale, un posto per tutti, adatto anche per le famiglie, dove ci sono passaggi per tutte le esigenze e capacità.
Simone Pedeferri, anche quest’anno coinvolto nella preparazione delle aree e dei passaggi, ci racconta: “Tutto è partito dalla volontà di proporre un percorso che regali la gioia e la bellezza della scalata. Per questo è stato scelto una sorta di percorso storico. Un viaggio su 14 boulder (6 blocchi maschili e 6 blocchi femminili + 2 sia maschili sia femminili) che ripercorre non solo la storia dell’arrampicata sui massi di Cresciano ma anche la storia stessa del boulder mondiale”.

Un evento per tutti
Le famiglie e i bambini non rimarranno delusi. Sono attesi dal villaggio avventura Tamaro Park allestito in piazza Manzoni con 3 pareti d’arrampicata, una tirolese, un ponte tibetano e i monitori di G+S che garantiranno divertimento e tanta allegria. Esibizioni continue di parkour con la Chaotic Family.
Serate
Le serate saranno anche allietate da musica, un contest di trave al sabato sera, e tante belle novità che potrete trovare nel villaggio allestito in piazza Riforma.
Sul programma, pubblicato sul sito www.melloblocco.it, tutte le serate del Melloblocco.
Tra le tante:
Giovedì, 3 maggio ore 21– La Cameroni Family (Claudio & Giuliano) presenta “Cresciano ieri, oggi e domani”
Venerdì, 4 maggio ore 21 – Matteo De Zaiacomo presenta Baffin Island, Qualido and Kirghizistan
Sabato 5 maggio ore 21 – Juliane Wurm, Boulder World Champion 2014, presenta “Jule e Jan Hojer arrampicano su Dreamtime”

Melloblocco in tour 2018 - Info generali
Siamo pronti ad accogliere gli arrampicatori e boulderisti di tutto il mondo nelle strutture ricettive del Ticino che sul portale degli uffici turistici del Luganese basso Ticino e Bellinzonese e Alto Ticino offrono il carnet completo a tutti i prezzi.
Ridotto l’utilizzo delle macchine. Spostamenti gratuiti garantiti da Ticino Ticket, per chi soggiornerà presso le strutture ticinesi. A Cresciano non vi sono parcheggi. Raggiungibile tramite FFS e Autopostale fino a Castione Arbedo. Poi Navetta organizzata sino a Cresciano con orario dalle 9.00 alle 18.00 per i quattro giorni Ricordiamo per gli iscritti al raduno il biglietto è incluso nel pacco manifestazione. Altrimenti i biglietti sono in vendita al costo di 10.- per tutti e 4 i giorni.presso Stazione FFS di Lugano, AutoPostale ufficio via bossi 1, Mammut By Balmelli – via pioda 5 – Lugano e Ristorante e Pizzeria Meridiano ad Arbedo Castione.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti