Meno 6 ai Teva Extreme Outdoor Games 2011 di Ivrea (TO)

Di MARCO CESTE ,

Teva Extreme Outdoor Games
Teva Extreme Outdoor Games

Ivrea e il Canavese saranno il punto centrale di attrazione per il dinamico e sempre più ampio mondo degli sport Outdoor. Con la terza edizione dei Teva Extreme Outdoor Games, gli appassionati sportivi si danno appuntamento da giovedì 9 a domenica 12 giugno ad Ivrea per iniziare una intensa quattro giorni di sport, divertimento e musica.

Nel corso della conferenza stampa, svoltasi lo mercoledì primo giugno, l'Assessore allo Sport del Comune di Ivrea Matteo Olivetti e il Comitato Organizzatore hanno illustrato alla stampa programma e novità dell'evento 2011.
I Teva Extreme Outdoor Games rappresentano per il territorio canavesano una grande opportunità di valorizzazione, e sono all'interno di una rosa limitata di iniziative su cui anche l'Amministrazione locale punta molto. «L’idea di puntare sul turismo sportivo può rappresentare una grande risorsa per tutto il Canavese ed eventi come i Teva sono lo strumento giusto di comunicazione e visibilità» ha affermato l'Assessore Matteo Olivetti.

«Il binomio sport e territorio – conferma Claudio Roviera del Comitato organizzatore  –  è alla base di tutto l'evento,  la ragione che ci ha spinto a distribuire discipline come Kayak e Trail running anche al di fuori del comune di Ivrea per poter proporre caratteristiche naturalistiche uniche come la Val Chiusella e la Serra morenica».
Ma l'evento non si ferma qui, vuole rivolgersi ad un pubblico ampio, fatto di bambini e genitori. Lo sport outdoor è ormai molto di più di un gruppo di discipline sportive, rappresenta per moltissimi un vero e proprio stile di vita basato su un rapporto sano ed equilibrato con il proprio corpo e con la natura che ci circonda. Per questo assume anche una veste educativa il tentativo che svolgiamo ogni anno di avvicinare le nuove generazioni a questo mondo dello sport. Anche quest'anno i Teva ripropongono la Junior Run, la corsa in MTB per bambini, e gli spazi prova aperti a tutti per boulder e kayak.

Oltre alle gare di kayak (con il Campionato del Mondo Freeride) che inizieranno in Val Chiusella giovedì 9, si sposteranno a Ivrea venerdì con la gara serale in notturna per proseguire sabato e domenica allo Stadio della Canoa di Ivrea, quest'anno ricopre un ruolo molto importante la competizione di boulder.
Si svolgerà infatti sia la tappa di Coppa Italia con i migliori atleti del panorama nazionale, sia l'Open Contest, aperto a tutti gli appassionati. Alessandro Massa, responsabile della disciplina Boulder per conto del Comitato afferma che «La tappa di Ivrea è di eccezionale attrazione nel mondo del boulder per la caratteristica quasi unica di essere svolta all'aria aperta; quest'anno inoltre la parete sarà posizionata per accrescere ancora di più l'effetto scenografico. Non dobbiamo dimenticare che boulder e arrampicata sono sport che vedono il Canavese al top delle classifiche nazionali come punti di attrazione, in particolare recenti classifiche ci posizionano nelle prime 5 località in Italia».

Vera novità dell'edizione 2011 dei Teva sarà però la MTB Townhill, unica edizione di questa specialità in Italia, che si svolgerà nel centro storico di Ivrea partendo dalla Piazza del Castello, punto più alto della città. «Sarà una gara di velocità estremamente spettacolare, sviluppandosi nelle vie del centro storico, con allestimenti speciali, pedane, paraboliche e salti – ci racconta Roberto Conforti, responsabile MTB per conto del Comitato – una parte del percorso sarà anche nei cunicoli sotterranei per arrivare in salto nella piazza Ferrando».
Il programma sportivo si completa con la gra di Trail Running di 45 km e 3600 metri di dislivello positivo/negativo.

La manifestazione prevede inoltre un ampio programma di esibizioni e eventi tra cui il famoso Teva Party di sabato sera 8 giugno allo Stadio della Canoa: per il programma completo consultate http://www.tevaextremeoutdoorgames.it/it/teva-games/programma-2011 .



Può interessarti