Michael Raelert e Melissa Robinson vincono l'Ironman 70.3 di Phuket (Tai). Bene Massimo Cigana 6º

Di MARCO CESTE ,

Michael Raelert
Michael Raelert

Si è svolto domenica in Tailandia, a Phuket, l’Ironman 70.3 Asia-Pacific Championship. Una gara di triathlon sulla distanza anche detta mezzo Ironman: 1,9 chilometri di nuoto, 90 di bici e 21,097 chilometri, una mezza maratona, per la frazione di podismo.

Le condizioni atmosferiche avverse hanno reso ancora più spettacolare ma dura per la gli atleti la competizione. A causa della forte pioggia abbattutasi sulla zona, è stato soprattutto il percorso da percorrere sulle due ruote a creare ai triatleti alcuni problemi, anche se per fortuna non si sono verificati incidenti. 

Nella gara maschile il tedesco Michael Raelert è stato il più veloce di tutti, concludendo la sua prova con il tempo di 3h51'36". Alle sue spalle lo statunitense Richie Cunningham con 3h57'16" e il connazionale Paul Matthews con 3h58'24".

Belle prove per gli atleti azzurri in gara: 6° posto per Massimo Cigana con 4h01'54" e 10° per Alessandro Degasperi con 4h07'18".

Fra le donne dominio assoluto e vittoria schiacciante per l'australiana Melissa Robinson con il tempo di 4h17'01". Seconda piazza per la svizzer Natascha Badmann con 4h30'42" e terza per la ceca Radka Vodickova con 4h34'50". Tredicesima posizione per l'azzurra Edith Niederfringer.



Può interessarti