Milano ci prova col verde!

Di ALBERTO ,

milano verde
milano verde

Fa discutere in questi giorni la decisione del piano dell'assessore alla salute di Milano, Giampaolo Landi, di vietare il fumo nei parchi della città.


Milano non sarebbe la prima a prendere un’iniziativa del genere che segue quella dei comuni di Napoli, Verona, Bolzano e Buccinasco.

Multe (anche salate) quindi per chi decide di accendersi un sigaro al parco in una città che ha sempre più voglia di verde ma che rischia di intasare l’aria di limiti e divieti, spesso esagerati per non dire inutili.
Per non parlare poi della difficoltà da parte dell’amministrazione comunale di incassare multe del genere. Nel capoluogo campano che ha adottato norme e sanzioni simili due anni fa non è stata registrata alcuna infrazione del divieto.
Cresce la voglia di respirare in una città dove normali cittadini si muovono per rinfoltire spazi verdi laddove mancano. Come è successo nel capoluogo Lombardo, in via Codogno, dove nonni e nipoti stanchi del grigiore quotidiano hanno seminato 50 alberi da frutto.

Ed entro il 2015, in occasione dell'Expo, Palazzo Marino ha intenzione di piantare 100 mila nuove piante.



Può interessarti