E' morto Patrick Edlinger, il simbolo dell'arrampicata francese e mondiale.

Di GIANCARLO COSTA ,

Patrick-Edlinger (foto lettera43.it)
Patrick-Edlinger (foto lettera43.it)

Era un'icona del freeclimbing il francese Patrick Edlinger, che è stato trovato morto venerdi sera nella sua abitazione a La Palud, nella zona del Verdon (Provenza). Aveva 52 anni ed era considerato il simbolo dell'arrampicata libera non solo in Francia, ma in tutto il mondo. Restano ancora da chiarire le cause del decesso. Secondo il suo biografo, Edlinger aveva problemi di alcolismo.

Soprannominato «il biondo» e il «Dio dell'arrampicata libera», era nato il 15 luglio 1960 a Dax. È diventato famoso tra gli anni '70 e gli anni '80 per le sue ardite realizzazioni solitarie, in libera e slegato nella zona del Verdon.

L'incontro con l'altro grande alpinista francese Patrick Berhault, scomparso nel 2004 durante il tentativo di concatenare gli 82 4000 delle Alpi, ha scritto pagine epiche dell'alpinismo

Solo pochi giorni fa aveva ribadito al quotidiano Le Dauphine' Libere' la passione per l'arrampicata che praticava ancora tutti i giorni. «Sono un  uomo libero - ha detto - e non rimpiango nulla del mio percorso».

Percorso finito sui gradini delle scale di casa, per una caduta dalle conseguenze fatali, su cui sta indagando la Gendarmerie francese.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti