Mtb Orienteering: in Austria grande prestazione dell'Italia

Di MARCO CESTE ,

Passaggio di gara
Passaggio di gara

Azzurri ad un passo dal successo in Austria dove oggi erano impegnati in una Long Distance di livello internazionale. Il migliore degli italiani è stato Luca Dallavalle (1h21:52) che si è aggiudicato l'argento alle spalle dell'austriaco Kevin Haselberger (1h: 20:42). Molto bene anche Laura Scaravonati che agguanta un 3° posto molto utile per il morale dopo un inizio d'annata difficile a causa di alcuni inconvenienti di salute. Per lei si tratta del miglior risultato di stagione oltreconfine.

La giornata degli azzurri è però stata molto ricca con Piero Turra che si piazza al 6° posto e Giaime Origgi all' 8°. Il team italiano si è così confermato come realtà solida.

Un passo importante quello compiuto dai ragazzi del CT Daniele Sacchet che hanno ripreso con gradualità il programma di avvicinamento ai Mondiali di Polonia che si terranno ad agosto. Prossimo impegno la Coppa del Mondo in Scandinavia dal 17 al 20 di luglio.

"Torniamo dalla trasferta austriaca con buone sensazioni - il commento degli atleti - Abbiamo potuto confrontarci ancora una volta con i nostri avversari di sempre. Siamo ad un un discreto livello di forma anche se il top lo raggiungeremo più avanti. Da questo week end abbiamo tratto importanti indicazioni, utili soprattutto per impostare i programmi di lavoro delle prossime settimane".

CLASSIFICA UOMINI:

1° Kevin Haselberger (1h: 20:42)

2° Luca Dallavalle (1h21:52)

3° Marek Pospisek (1h:22:34)

DONNE

1^Martina Ticovska 1h:22:35

2^ Marina Reiner 1h:23:06

3^ Laura Scaravonati 1h 23: 37

Pietro Illarietti
Press Manager Federazione Italiana  Sport Orientamento



Può interessarti