Mundialito Fast Triathlon: Italia d'argento

Di MARCO CESTE ,

I campioni brasiliani (foto fcz.it)
I campioni brasiliani (foto fcz.it)

Si è svolta a Guarujà, nello stato di San Paolo in Brasile , l'edizione numero tredici della spettacolare manifestazione di traithlon internazionale, il Mundialito Fast Triathlon. Una competizione divisa in tre prove sprint: 250 metri di nuoti, 5 chilometri di bici e 1,2 di corsa. Il tutto da ripetere tre volte, con 20' di pausa fra una prestazione e l'altra. Gara che ha regalato all'Italia una grande soddisfazione.

La vittoria, nella gara a squadre, è andata al fortissimo e favoritissimo terzetto di casa, composto da Mauro Cavanha, Diogo Sclebin e Fábio Carvalho, che hanno totalizzato 116 punti. Alle loro spalle, un bellissimo argento conquistato dagli azzurri Andrea Secchiero, Daniel Hofer e Davide Bargellini, che chiudono la loro prestazione con 105 punti. Terzo posto per i francesi con 68 punti.

Una gara, dunque, che è stata combattuta e incerta fino all'ultimo, nella quale solo italiani e brasiliani hanno lottato per la vittoria finale, dimostrando la loro netta superiorità.

Molto bene gli italiani anche nella gara individuale: vittoria per il sudafricnao Claude Eksteen, seconda piazza per il brasiliano Mauro Cavanha e terzo e quarto posto per gli azzurri Andrea Secchiero e Davide Bargellini.

L’appuntamento è ora per il 27 febbraio, quando entrerà in scena la squadra femminile composta da Daniela Chmet , Monica Cibin e Marta Gaiardelli.



Può interessarti