Muore un triatleta argentino durante un Ironman in Cile

Di MARCO CESTE ,

Ivan Pàez, atleta argentino di 31 anni, è morto ieri durante lo svolgimento dell'Ironman Agrosuper a Pucòn, in Cile.

Il triatleta era impegnato nelle frazione di ciclismo, di 90 chilometri, del Triathlon 70.3 cileno, quando è avvenuta la disgrazia. Dopo l'accaduto la prova multidisciplinare è stata portata a termine normalmente dagli altri atleti.

Lo sfortunato atleta ha iniziato ad accusare dei malesseri già intorno al 10° chilometro e dopo poco è stato soccorso dai medici, e con l'elicottero trasportato in ospedale. I tentativi di rianimazione sono però stati vani.

L'organizzazione della gara fa sapere che l'atleta non aveva mai avuto gravi problemi di salute in passato. Come dopo ogni episodio del genere, resta un velo di mistero sull'accaduto, che forse solo l'autopsia e altre indagini approfondite potranno svelare.



Può interessarti