Nei Mondiali di Winter Triathlon 4° Antonioli, 5° Lamastra e argento per lo Junior Ingrilli

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale Italiana ai Mondiali di Winter Triathlon (foto Bethaz) (1)
La Nazionale Italiana ai Mondiali di Winter Triathlon (foto Bethaz) (1)

Si sono disputati sabato 27 gennaio i Campionati Mondiali di Winter Triathlon a Cheile Gradistei in Romania.

La spedizione azzurra nella triplice invernale, fatta di tre frazioni di corsa, mountain bike e sci di fondo, raccoglie un 4° e un 5° con Daniel Antonioli e Giuseppe Lamastra, un 6° posto negli Under23 con Davide Wuerich e un’ottimo 2° posto Junior con Ingrilli.

Questo il commento del CT della Nazionale di Winter Triathlon Marco Bethaz
“La gara è andata bene. Nella categoria Elite, Antonioli è arrivato quarto e Lamastra quinto, sono arrivati appaiati hanno fatto la volata. Antonioli ha corso molto bene mentre in mtb ha fatto più fatica e si è fatto staccare dal gruppo dei primi. Lamastra invece ha fatto il contrario ha patito la corsa però è stato autore di un'ottima frazione in mtb e ha recuperato un sacco di posizioni raggiungendo Daniel e poi hanno fatto tutto lo sci assieme. Potevano giocarsi il bronzo perché i primi due russi avevano una marcia in più.

Tra gli under 23 Wuerich ha chiuso al ventesimo posto assoluto e sesto di categoria. Su questo percorso tutto innevato ha faticato tantissimo ed era già troppo staccato dai primi dopo la frazione di corsa. È stato poi autore di una buona frazione in mtb e sugli sci che gli hanno permesso di recuperare parecchie posizioni.

Lo Junior Davide Ingrilli è stato invece molto bravo e ha conquistato la medaglia d'argento. Ha corso leggermente al di sotto delle sue potenzialità e si è fatto staccare di una ventina di secondi dai primi recuperando qualcosa in mountain bike e si è giocato il podio con il terzo sugli sci dove è stato autore di un'ottima prova.”

La gara Senior è stata vinta dal russo Pavel Andreev, Campione del Mondo in carica, 2° il connazionale Pavel Yakimov e 3° il ceco Marek Rauchfuss. Nella gara femminile successo per la russa Yulia Surikova davanti a Helena Erbenova (Cze) 2a e Romana Slavinec (Aut) 3a . Negli Junior vittoria del russo Kiril Drozdov. Negli Under23 successo del norvegese Eirok Bruland al maschile e della russa Nadezhda Belkina al femminile.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti