Obesity Day, per sensibilizzare sul problema dell'obesità

Di MARCO CESTE ,

Obesità (foto blogscienze.com)
Obesità (foto blogscienze.com)

10 e 11 ottobre, due giornate per sensibilizzare. Si parla di obesità, un problema assai diffuso in tutto il mondo. Una vera e propria e malattia causata da disfunzioni fisiche o sbagliate abitudini alimentari e vite troppo sedentarie. Una situazione che crea molti disagi non solo a livello prettamente fisico, ma anche mentale. L’obesità colpisce sempre più persone, sempre più giovani, e i dati che ne segnano l’aumento sono decisamente preoccupanti.

I centri ADI, che si occupano dei servizi su nutrizione e dietologia, hanno aderito a un’importante iniziativa, con la quale si è offerto nei giorni 10 e 11 ottobre, un consulto gratuito per chiunque ne avesse bisogno. Questo servizio è stato organizzato dai centri ADI di tutti gli ospedali italiani e l’iniziativa è stata denominata Obesity Day.

Il problema dell’obesità è purtroppo avvertito in ogni fascia di età ed è in netto aumento fra i giovanissimi, quelli compresi fra i 6 e i 12 anni. Una situazione simile è una quasi certezza di obesità in età più matura, la quale porta con sé una predisposizione a sviluppare patologie e complicanze come diabete e ipertensione, malattie cardiovascolari ma anche tumori.

Lo stile di vita di oggi non favorisce certo la lotta all’obesità: la fretta dei nostri giorni porta ad avere abitudini alimentari completamente sballate, cibi veloci e poco sani, a completo discapito della linea e della salute.

La lotta più efficace all’obesità è certamente la prevenzione. È necessario adottare uno stile di vita sano, con un’alimentazione corretta e un’attività fisica adeguata. Questo, può combattere il problema dell’accumulo di grassi e migliorare il livello dell’esistenza delle persone sotto molti punti di vista.

Proprio lo sport è un'attività che non rappresenta solo un modo per faticare, sudare e bruciare grassi, ma un mondo che è sinonimo di vitalità e benessere. Molte persone non hanno mai praticato alcuna disciplina sportiva nella loro vita e avvicinarsi e una qualunque attività può realmente cambiare le cose. Lo affermano gli esperti, lo sport è uno degli elementi più importanti della vita delle persone, per la salute e per la mente. La cosa fondamentale è far capire alle persone quanto sia piacevole e utile praticare sport, per migliorare a 360 gradi il livello della vita.

Queste e altre informazioni vengono date durante l’Obesity Day, un progetto importante che si spera possa avere gli effetti desiderati, cioè far capire ai soggetti a rischio che è possibile sconfiggere il grasso e quindi il disagio e il pericolo di malattie.

Maggiori informazioni http://www.obesityday.org/home/



Può interessarti