Outwet Islanda Carbon: Dryarn e carbonio per le condizioni climatiche estreme

Di GIANCARLO COSTA ,

Apertura Outwet Islanda Carbon
Apertura Outwet Islanda Carbon

ISLANDA CARBON è il nuovo capo ultra tecnico Outwet realizzato in Dryarn® e Resistex® carbon. Le alte percentuali di Dryarn consentono a chi indossa Islanda Carbon di apprezzare tutte le performance legate al filato: termoregolazione, traspirabilità, batteriostaticità. L’abbinamento con il carbonio rende il capo ideale soprattutto per chi pratica sport con sforzi prolungati in condizioni climatiche estreme e opposte, dal grande caldo al grande freddo, permettendo di ottenere eccellenti risultati nell’ambito sportivo a livello agonistico ed amatoriale.

Assolutamente fondamentale nella costruzione del capo la capacità di veicolare il sudore verso l’esterno in modo veloce lasciando la pelle asciutta è molto importante per gli atleti che praticano sport outdoor e sottopongono il corpo a sbalzi di temperatura. Dryarn® garantisce un altissimo livello di performance. In presenza di sforzo fisico elevato Dryarn® non solo è in grado di gestire il sudore allo stato liquido ma riesce a regolarne la veicolazione armonizzandosi con le variazioni di intensità della traspirazione. Dryarn® riesce a gestire il sudore in modo estremamente veloce ed efficace, permettendo al corpo, una volta smesso di sudare, di mantenere il microclima ideale della pelle ed evitare quella sensazione di freddo dovuta al raffreddarsi del sudore sulla pelle.

Un'altra caratteristica molto importante offerta da Dryarn è la non allergenicità, che garantisce a chi indossa i capi OUTWET che durante l’attività fisica non si sia disturbati dalla sensazione di irritazione della pelle, specialmente delle pelli sensibili rese ancora più delicate perché sottoposte allo stress della sudorazione e dalle sollecitazioni dovute all’ intensità dell’esercizio fisico.

Dryarn, fibra dermatologicamente testata, mantiene asciutta la pelle ed essendo colorata in fase di filatura non rilascia le sostanze utilizzate normalmente per colorare i tessuti che inevitabilmente interagiscono con la pelle creando in casi più delicati anche irritazioni ed allergie o semplici fastidi.
L’utilizzo del carbonio in Islanda Carbon annulla il problema dell’elettricità statica a cui l’organismo umano è sottoposto evitando contrazioni muscolari, crampi ed affaticamento, migliora la circolazione sanguigna e relativo apporto di ossigeno alle cellule. I parametri respiratori migliorano per minor necessità di ossigeno circa tre litri minuto. I battiti cardiaci risultano inferiori.
Tg. Unica
Composizione 88% DRYARN 6% ELASTANE 6% CARBON
Colore Nero
€ 60,90
www.outwet.it
www.dryarn.com

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti