Paolo Oggioni campione italiano di mongolfiera. Aimo terzo nonostante l'incidente

Di MARCO CESTE ,

mongolfiere nel cielo di mondovi
mongolfiere nel cielo di mondovi

La scorsa settimana, fra giovedì e sabato, si sono disputati i campionati italiani di mongolfiera, 23^ edizione. Ad accogliere la manifestazione è stata Mondovì, cittadina cuneese e comune principale delle Valli Monregalesi.

Soprattutto nella giornata di esordio, il tempo ha concesso cielo e sole splendidi, cosicché è stato grande lo spettacolo di cui i monregalesi hanno potuto godere, mentre gi atleti hanno potuto trovare le migliori condizioni per gareggiare.

Al termine delle diverse prove, a portarsi a casa il titolo di campione nazionale è stato Paolo Oggioni, di Mondovì, già vincitore lo scorso anno. Al secondo posto si è piazzato il vadostano Igor Charbonnier e al terzo un altro monregalese doc, l’esperto John Aimo. Il beniamino di casa è riuscito ad aggiudicarsi il bronzo, nonostante nella giornata di venerdì sia incappato in un brutto incidente.

La sua mongolfiera e quella di un altro esperto collega, Paolo Bonanno, si sono scontrate, per fortuna senza conseguenze per i due atleti. Il cestello di Bonanno ha colpito e sfondato il pallone di Aimo, il quale ha dovuto compiere un atterraggio forzato. Nonostante lo spavento ha deciso di proseguire la gara, ovviamente con un altro pallone aerostatico prontamente gonfiato dal suo equipaggio. La sua esperienza e il suo talento lo hanno portato sul terzo gradino del podio.

Il vincitore assoluto della manifestazione è invece stato l’inglese Andrew Holly.



Può interessarti