Al parco Orsiera leggende ragliate e narrate: sabato 22 e domenica 23 settembre un fine settimana di racconti per conoscere gli asini

Di GIANCARLO COSTA ,

Un-cucciolo-di-asino.jpg
Un-cucciolo-di-asino.jpg

Un fine settimana ricco di racconti e in compagnia degli asini per avvicinarsi e conoscere questo splendido animale; una facile passeggiata per raggiungere il rifugio GEAT Valgravio, dove trascorreremo la notte e un altrettanto facile percorso per raggiungere l'affascinante complesso della Certosa di Monte Benedetto. Durante la serata di sabato i bambini potranno ascoltare diversi racconti fantastici che avranno per protagonisti i monaci della Certosa che visiteremo, sempre in compagnia degli asini, il giorno successivo.

Perchè abbiamo scelto l'asino come compagno di viaggio?

Durante le gite svolte insieme agli asini, il loro compito principale sembrerebbe quello di portare gli zaini dei partecipanti, ma in realtà essi fanno ben di più: insieme a loro i bambini non saranno mai stanchi, le signore saranno prodighe di complimenti e i camminatori si fermeranno a raccogliere delle castagne per loro!

Gli asini gioiscono di queste attenzioni e ricambiano con una pazienza infinita nei confronti dei bambini sopportandone le urla nelle orecchie, gli strattoni, gli inciampi nella corda lasciata cadere da conducenti improvvisati.

L’asino offre anche l’occasione per riscoprire oggetti e gesti dimenticati. Caricare il basto è facile soltanto in apparenza: il peso deve essere distribuito con precisione sui due lati con gli oggetti pesanti in basso e quelli voluminosi in alto. Camminando si dovrà sempre tenere conto dell’ingombro del carico soprattutto passando tra gli alberi o rasente ai muri delle vecchie borgate in mezzo al bosco. Se l'asino rimane fermo e non avanza, poi, non ci sta facendo un dispetto, ma vede un problema davanti a se e sta analizzando la situazione. Se noi vogliamo approcciarci veramente a lui, entrarci in sintonia, capirlo e farci capire dobbiamo imparare a vedere il mondo come lo vede lui, per chiedergli ciò che vogliamo noi.

Una giornata non sarà sufficiente a raggiungere tutti i risultati, ma ci auguriamo che aiuti ad affezionarsi e rimanere affascinati dall'asino. Oggi l'asino lo riscopriamo e lo rivalutiamo per le potenzialità che ancora può esprimere: pensiamo alle terapie assistite in ausilio alle persone con problemi relazionali, alla didattica in fattoria e al trekking in ambito turistico.

Come prepararsi alla gita

L’autunno è una stagione piena di fascino, ma in montagna è facile trovare temperature basse, soprattutto sul far della sera. Si raccomanda un abbigliamento adeguato con scarpe comode e calde, preferibilmente scarponi o pedule. Per dormire in rifugio è necessario dotarsi di lenzuola e federa o meglio di sacco lenzuolo. In alternativa va bene il sacco a pelo.

Durante l’escursione gli asini porteranno gli zaini, ma la loro capacità di carico non è illimitata. Evitiamo di riempire gli zaini con cose inutili, pesanti e voluminose. Raccogliete nello zaino che andrà sul basto il necessario per la notte, i viveri di scorta, le ciabatte, la borsa per la pulizia. Gli oggetti di pronto uso, la giacca, la macchina fotografica e altri oggetti fragili teneteli in uno zainetto da portare a spalle.

RITROVO

SABATO 22 SETTEMBRE 2012

Presso il PARCHEGGIO DI TRAVERS A MONT con gli asinelli alle ore 16,00

PREZZO

accompagnamento € 5

pensione completa presso il rifugio € 37 adulti, € 24 bambini (sotto i 12 anni), gratis sotto i 4 anni

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI

Mario Cavallo 3204257106

AL PARCO ORSIERA LEGGENDE RAGLIATE E NARRATE

Sabato 22 e domenica 23 settembre un fine settimana di racconti per conoscere gli asini

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_orsiera_18092012.htm

"BULLONI E FARFALLE" , 150 ANNI DI AMBIENTE IN PIEMONTE

Un secolo e mezzo di travolgente sviluppo economico raccontati in una mostra al Museo regionale di Scienze naturali prorogata sino al 30 settembre

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/primopiano/index.htm

PARCHI PIEMONTE

IN MOUNTAIN BIKE AL MARGUAREIS

Domenica 30 settembre al via una competizione tra paesaggi panoramici e discese tutte da scoprire

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_marguareis_18092012.htm

"UN PO DI PEDALI" AL PARCO FLUVIALE DEL PO E DELL'ORBA

Nella settimana della mobilità sostenibile il 22 settembre un Biciraduno a Pobietto

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_poOrba_18092012.htm

PRESO IN CASTAGNA!

Al parco del Po Cuneese un concorso artistico letterario per scuole dell'infanzia e primarie

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_pcuneese_10092012.htm

VAL GRANDE, TORNANO I "SENTIERI DEL GUSTO"

Sul sito del parco disponibile il programma della 12esima edizione della rassegna enogastronomica

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_gusto_16072012.htm

FOTOGRAFARE IL PARCO

Ottava edizione per il concorso di fotografia naturalistica organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_granpa_23072012.htm

DAGLI ALTRI PARCHI

A SCUOLA DI BIRDWATCHING NEL PARCO DEL BEIGUA

Il 23 settembre una facile escursione al Parco Naturale Regionale ligure

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/altriparchi/ap_beigua_18092012.htm

SULLE TRACCE DEL CERVO

Il 20 settembre un'escursione al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/altriparchi/ap_emilia_18092012.htm

AMBIENTE, NATURA E DINTORNI

PARCO NAZIONALE ABRUZZO, SALVATO UN LUPETTO

Sta bene e cresce il cucciolo di lupo trovato alcuni giorni fa in un maneggio

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/ambiente/a_pAbruzzo_18092012.htm

Fonte PIEMONTE PARCHI

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti