Parla il Rosa: dalle prime esplorazioni all’alpinismo moderno

Di GIANCARLO COSTA ,

Parla il Rosa dalle prime esplorazioni all'alpinismo moderno
Parla il Rosa dalle prime esplorazioni all'alpinismo moderno

La rassegna Forte di Bard Incontri dedica un appuntamento al mondo dell’alpinismo nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica. Domenica 4 ottobre, alle ore 16.30, la sala Olivero ospiterà l’incontro dal titolo "Shhh… parla il Rosa: dalle prime esplorazioni all’alpinismo moderno." Verranno presentati al pubblico, alla presenza degli autori, due volumi che offrono una panoramica quanto mai completa degli itinerari sul Rosa, con due approcci diversi tra loro.

Nella guida Monte Rosa, Val d’Ayas e Gressoney, Andrea Greci e Federico Rossetti prendono in esame tutte le vette presenti nella cartografia ufficiale della Regione autonoma Valle d’Aosta che hanno accesso al Rosa dalle valli di Ayas e Gressoney, per un totale di 190 cime. Si tratta del secondo libro della collana Vie normali Valle d’Aosta che andrà nel tempo a comprendere 8 pubblicazioni.

Nel volume Cinque viaggi alle vette del Monte Rosa (1819-1822), l’autore Pietro Crivellaro ricostruisce la storia dell’esplorazione del Monte Rosa dalle origini fino all’arrivo degli alpinisti a metà Ottocento e raccoglie i testi integrali dell’alpinista Joseph Zumstein, tratti dai manoscritti riscoperti dell’archivio dell’Accademia delle Scienze di Torino.

Evento in collaborazione con la Libreria Mondadori di Ivrea.
Per partecipare alla conferenza è obbligatoria la prenotazione compilando l’apposito form.
Informazioni
T. + 39 0125 833811
T. + 39 0125 833818
prenotazioni@fortedibard.it
Tariffe
3,00 euro ingresso alla conferenza
7,00 euro ingresso alla conferenza e alla mostra Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti