A piedi tra le nuvole al Colle del Nivolet diventa maggiorenne

Di GIANCARLO COSTA ,

A piedi tra le nuvole (2)
A piedi tra le nuvole (2)

Nel 2021 si festeggiano i 18 anni del progetto di mobilità sostenibile "A piedi tra le nuvole" nato per favorire gli spostamenti a piedi, in bici o navetta al Colle del Nivolet, regolamentando il traffico automobilistico privato lungo gli ultimi 6km della SP50 per tutte le domeniche estive dall'11 luglio al 29 agosto, Ferragosto compreso.
Dopo aver lasciato il proprio mezzo al parcheggio del Lago Serrù, che da quest'anno sarà a pagamento con tariffa giornaliera pari a 5 euro (tra le 9 e le 18), si può decidere di raggiungere il Colle del Nivolet a piedi, in bicicletta o salendo in quota con le navette gestite da GTT. L'orario di chiusura è dalle 9.30 alle 18 e sarà possibile ridiscendere in auto dalle 16.

Per evitare pericolosi incroci con le navette e garantire una migliore fruizione agli escursionisti e ai ciclisti, limitatamente agli stessi orari sono state inoltre eliminate le deroghe per pernottamenti e ristorazione al Rifugio Savoia.
In settimana, tra Noasca e il Nivolet sarà inoltre disponibile dal lunedì al sabato un servizio di navetta feriale.

Per tutto il periodo in cui si svolgerà A piedi tra le nuvole, una ricca rassegna di eventi ed attività a corredo: escursioni guidate, degustazioni, eventi dedicati alla storia e alla cultura locali così come naturalmente all'ambiente circostante e agli animali che abitano il Parco.

Tutte le info, gli orari delle navette e le iniziative sul sito internet del parco.

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti