Ritorno al campo base del Cho Oyu per Marco Galliano

Di GIANCARLO COSTA ,

Cho Oyu apertura
Cho Oyu apertura

Marco ormai è ritornato al campo base del Cho Oyu, ha passato l'Ice Fall non senza qualche spavento, visto che ha voluto scendere con lo snowboard ai piedi anche quest'ultimo passaggio, anziché usare le corde fisse, e ha fatto una bella scivolata tra i crepacci. Anche perché surfare con uno zaino da 30 kg sulle spalle non è semplice. Comunque è andata bene, visto che me l'ha raccontata al telefono e ormai per lui è fatta, gli 8201 metri del Cho Oyu salito senza l'uso delle bombole ad ossigeno, portandosi la tavola e discesa integrale in snowboard.

La sua soddisfazione è stata completata dai compagni d'avventura che sono riusciti a salire anche loro in vetta e stanno tornando verso il campo base.

E' una prima per l'alpinismo italiano, fatto con lo snowboard. In fondo una bella avventura esplorare i propri limiti fisici e mentali, dimostrare che con un po' di fantasia si riesce a vivere un'avventura anche nel 2009, seguendo la traccia lasciata dai primi scalatori delle montagne.

Per seguire il rientro al campo base live www.marcogalliano.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti