Rock Junior ad Arco di Trento del 5-6 giugno verso il tutto esaurito

Di GIANCARLO COSTA ,

Ai margini del Lago di Garda trentino, Arco è un paradiso per i climbers di ogni ...taglia. Quasi 25 edizioni di Rock Master e il Campionato del Mondo di Arrampicata - IFSC Climbing World Championship già programmato nel luglio del prossimo anno, fanno della cittadina trentina la "Mecca" italiana, o meglio mondiale, per i "big" dell'arrampicata. Da nove anni però, anche i ragnetti taglia "small" fanno sentire forte la loro voce in tema di climbing con il Rock Junior - European Youth Climbing Days, il festival dell'arrampicata giovanile in calendario i prossimi 5 e 6 giugno.

Spettacolo e adrenalina assicurati, quindi, al Climbing Stadium dove si potranno ammirare i campioncini in gara nella Coppa Europa Under 14. La crème dei giovani atleti nazionali si sfiderà nelle tre discipline speed, boulder e lead, in una gara di combinata composta da otto problemi boulder, una prova di velocità e due prove lead. I ragazzi in gara devono aver partecipato almeno a competizioni di livello nazionale e saranno divisi in tre categorie a seconda dell'età, ovvero i nati nel ‘97/'98 faranno parte della categoria A, nel ‘99/2000 della categoria B e nel 2001-2002-2003 della categoria C.

I migliori "ragnetti" del vecchio continente saranno in parete sabato 5 giugno dalle 9,30 alle 14,30 nelle prove speed e boulder, mentre nel pomeriggio (15,30 - 19,00) scatterà la prima prova lead. La seconda è in programma domenica mattina dalle 8,30 alle 11,00 con, a seguire, la gara speed e le finali.

Tra i nomi di spicco della gara di "Coppa" dei prossimi 5 e 6 giugno figurano i nomi di Shawn e Brooke Raboutou, accompagnati dai genitori Didier Raboutou e Robyn Erbesfield, che vinsero Rock Master nel 1989 e nel 1994, rispettivamente.

Oltre alla competizione vera e propria, Rock Junior è da sempre occasione unica per i giovani di tutto il mondo - dai 5 ai 13 anni - di entrare a contatto col pianeta arrampicata, anche per la prima volta. La due giorni di quest'anno, che come testimonial d'eccezione avrà il fuoriclasse californiano Chris "The King" Sharma, vede iscritti ragazzi e ragazze provenienti da Austria, Bulgaria, Croazia, Ecuador, Francia, Germania, Macedonia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Stati Uniti, Ungheria e, ovviamente, Italia.

Sabato 5, sia al mattino che al pomeriggio, ci sarà spazio per i "Climbing Campus", le lezioni sulle rocce e sulla sicurezza in montagna, condite da prove di arrampicata sui massi calcarei ai piedi del Monte Colodri, sempre ad Arco. Preparate guide seguiranno lo svolgimento dei campus, fornendo anche imbragature e altra attrezzatura a chi non ne fosse in possesso.

Domenica 6 giugno all'interno del Climbing Stadium andranno in scena "Kid's Rock" e "Family Rock", due entusiasmanti gare-gioco per i giovanissimi arrampicatori e le loro famiglie. Dalle 10.00 "Kid's Rock" vedrà i partecipanti divisi in quattro categorie di età - nati '97-98, '99-2000, 2001-2002 e 2003-2005 - cimentarsi in prove di abilità e velocità come l'arrampicare bendati o senza mani, i traversi boulder e altre. Nel pomeriggio invece - a partire dalle 14.30 dopo le premiazioni della Coppa Europa e del Kid's Rock - spazio a "Family Rock", alla staffetta in verticale tra bambini e genitori, con i giovani a passare il testimone in parete ai "vecchi", in quello che è senza dubbio una divertente e giocosa gara, anche in famiglia.

Oltre che dalle nove edizioni consecutive, il successo e la popolarità di Rock Junior sono testimoniati dal fatto che - a poco meno di due settimane dal via - l'organizzazione comunica che le iscrizioni per "Family Rock" e i "Climbing Campus" sono appena state chiuse dopo aver raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Per quanto riguarda il "Kid's Rock" sono già 200 i piccoli iscritti - ed è anche questo un record - quindi meglio affrettarsi per chi intende prendere parte alla prova. Le iscrizioni sono possibili on-line al sito www.rockjunior.info. La registrazione va poi ultimata sabato 5 al banco iscrizioni nel Climbing Stadium versando la quota di 10 Euro.

Per quanto riguarda la Coppa Europa Under 14, il termine è domenica 30 maggio e la quota da versare è di 15 Euro. Info e modalità sempre sul sito web di Rock Junior, evento curato dall'Asd Rock Master di Arco in collaborazione con la Società Sportiva "Arco Climbing" e con il patrocinio della FASI. 

Comunicato Ufficio Stampa Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti