Sabato 16 novembre il “Duathlon” ospite della Rocca di Cavour

Di GIANCARLO COSTA ,

Rocca di Cavour (foto wikipedia)
Rocca di Cavour (foto wikipedia)

Di Carlo Degiovanni

Per anni scenario di imprese sportive di vario genere, dal podismo al ciclismo, dallo skiroll al ciclocross ed alla arrampicata sportiva, la Rocca di Cavour proporrà Sabato 16 novembre alle ore 14, una manifestazione sportiva di Duathlon.

Il paese sarà in festa per la importante e concomitante manifestazione fieristica di “Tuttomele” che determinerà un qualificato motivo in più per un pomeriggio di sport a Cavour. La sinergia organizzativa con la Pro Cavour rappresenta, da sempre, il vero punto di forza del successo delle manifestazioni cavouresi. Alla sera, poi, sempre all’interno della manifestazione fieristica, il concerto dei “Blascomania”.

La disciplina è in forte espansione ed i sentieri della Rocca, già protagonisti della prova speciale dell’Iron Bike 2013 e del Campionato italiano 1987 di Corsa in Montagna rappresentano la sintesi ideale per l’impegno sportivo degli amanti della Corsa in Montagna e della Mountain Bike.

Il prossimo 16 novembre, quindi, la prima edizione con l’obiettivo di collaudare una iniziativa che, dal 2014, potrebbe implementare il calendario di Duathlon autunnali che caratterizza questo angolo del Piemonte con le prove di Torre Pellice, Angrogna e Bricherasio (il prossimo 10 novembre).

La manifestazione prevede, ovviamente, le classiche due prove del Duathlon: saranno i podisti ad aprire la gara percorrendo i sentieri della Rocca per un totale di circa 3,5 Km comprensivi di 200 metri di dislivello positivo. A chiudere i biker sullo stesso percorso che sarà ripetuto per due volte con totale di 7 Km e 400 metri di dislivello positivo. Il tutto sarà allestito con partenza ( ore 14) ed arrivo sulla Piazza San Lorenzo ( piazza parrocchiale) e l’appoggio logistico dei locali dell’oratorio.

Percorso altamente spettacolare con la possibilità di essere seguito da vicino nei punti tecnicamente più interessanti quali le discese su S. Maurizio e la Scala Santa da percorrere, per i ciclisti due volte.

Le categorie ammesse saranno: Coppie uomini, donne e miste; individuali maschili e femminili.

Sarà anche l’occasione per la Podistica Valle Infernotto, che collabora nell’allestimento dell’evento sportivo, per ricordare il compagno di mille avventure sportive Guido Turaglio a 10 anni dalla scomparsa. Per questo motivo la partecipazione podistica sarà aperta anche a coloro che non prenderanno parte al Duathlon.

Prescrizioni (particolarmente raccomandate) entro mercoledì 13 novembre all’indirizzo mail carlodegiovanni@tiscali.it comprensive di dati individuali, categoria di partecipazione e certificato medico (obbligatorio). La quota di iscrizione andrà versata al ritiro pettorale.

Possibili anche iscrizioni il giorno della manifestazione con tassa di iscrizione incrementata di 5 €.

Ulteriori info 3314462025

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti