Io scalo: il video di Andrea Gallo presentato al Bside di Torino

Di GIANCARLO COSTA ,

Io scalo, un video racconto di Andrea Gallo.jpg
Io scalo, un video racconto di Andrea Gallo.jpg

Si è conclusa ieri sera al Bside di Torino la serie di incontri serali dedicati all'arrampicata.

Sarebbe meglio definirli degli aperitivi-arrampicata-happening, vista la formula adottata per queste serate che prevedeva l'arrampicata sulle strutture del Bside come ogni normale serata, per poi passare verso le 20 ad un aperitivo con buffet fino alle 21,30/22, ora di inizio dell’incontro col protagonista della serata, in un’atmosfera raccolta e molto partecipe, assai diversa dall'ambiente delle solite serate dedicate ai grandi alpinisti.

Giovedì sera è stata la volta di Andrea Gallo a presentare “Io Scalo”, un mix di immagini e video che ripercorrono gli ultimi 10 anni di arrampicata di alto livello in Italia attraverso le vie percorse dai migliori arrampicatori italiani nelle varie specialità: si va dal bouldering al dry tooling, alle multipitch, sino alle vie alpinistiche.

Queste le parole di Andrea Gallo ad introdurre la serata:

"Non c'è stato un momento in cui sono passato dall'altra parte dell'obbiettivo. Col tempo la scalata è diventata quella che vedevo attraverso la mia macchina fotografica. Attratto da quello che facevano altri scalatori su una parete, un masso, una cascata di ghiaccio, cercavo un perché che non esiste. Azioni che volevo fermare nella maniera più reale possibile, nessuna finzione, solo quello che accadeva e basta.

Io cercavo solamente di esserci.

Ad un certo punto mi sono guardato indietro ed ho capito che stavo compiendo un viaggio, raccogliendo momenti unici e irripetibili. Fotografavo i miei compagni di scalata, ed il fatto che fossero dei grandi arrampicatori non era altro che parte della loro e della mia vita. Situazioni che semplicemente accadevano. "Io Scalo" sarà un libro fotografico che uscirà in autunno, un tributo ai grandi scalatori e amici che hanno reso possibile questo viaggio:

Rolando Larcher, Roberto Vigiani, Mauro "Bubu" Bole, Anna Torretta, Alberto Gnerro, Cristian Brenna, Cristian Core, Stella Marchisio, Mauro Calibani, Marzio Nardi, Maurizio"Manolo" Zanolla..."

Guarda il trailer di Io scalo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti