Scatta domani in Francia il secondo atto della Coppa del Mondo Slalom

Di MARCO CESTE ,

Daniele Molmenti, punto di forza della squafra azzurra (foto coni.it)
Daniele Molmenti, punto di forza della squafra azzurra (foto coni.it)

Si svolgerà domani, ad Argentiere in terra francese, il secondo atto della coppa del mondo slalom di canoa.

Rispetto alla prima prova, gli azzurri guidati da Mauro Baron si presentano con una squadra in parte differente. Questi gli atleti italiani che saranno impeganti domani nella competizione iridata, alla quale prenderanno parte 37 nazioni in rappresentanza dei cinque continenti: 

nel K1 Daniele Molmenti (Corpo Forestale dello Stato), Omar Raiba e Lukas Mayr (Marina Militare), Giovanni de Gennaro (CC Brescia); K1 femminile con Clara Giai Pron (Cus Torino), Eleonora Tassarotti e Chiara Sabattini (LNI Quinto); C1 femminile con Chiara Sabattini; C1 maschile con Stefano Cipressi (Marina Militare), Roberto Colazingari (CC Subiaco) e Marco Babuin (GKC Cordenons); C2 con Erik Masoero/Andrea Benetti (Corpo Forestale dello Stato) e Giordano Fiumara/Daniele Negro (CC Subiaco).

Si comincia venerdì con qualifiche e semifinali per C1 maschile, C1 femminile e K1 maschile. Sabato mattina spazio a finali C1 maschile, C1 femminile e K1 maschile mentre al pomeriggio qualifiche K1 femminile e C2. Domenica semifinali e finali per K1 femminile e C2.



Può interessarti