Seconda tappa della Coppa Italia Boulder

Di DAVE ,

E’ un appuntamento ormai classico e consolidato negli anni, quello del Bouldering di Gandino (Bg). La società organizzatrice, Koren, guidata da Davide Rottigni è sempre molto attenta e solerte nei confronti degli atleti e del pubblico. La novità di quest'anno era uno schermo al plasma per la visione, quasi in tempo reale, dei risultati. Lo schermo è stato molto gradito perché tutti hanno così potuto seguire l'avvicendarsi delle posizioni in classifica.

Il punto di vista tecnico lo lasciamoal c.t. Giovanni Cantamessa: “La tracciatura della consolidata coppia milanese Brenna/Baistrocchi, era buona, forse un po' troppo generosa con le donne ma in grado di evidenziare i valori in campo. Ai vertici delle classifiche, infatti, gli atleti della nazionale, Moroni, Caminati e Preti fra i maschi e Chiappa, Zampar e Battaglia fra le donne con la Longo, anche qui come nella prima tappa di Bologna solo 4a ma certamente già concentrata sul prossimo appuntamento di Coppa del Mondo in Svizzera fra pochi giorni. La sorpresa fra i maschi per una volta non è un giovanissimo, nonostante il quindicenne Ceria (6°) ripeta anche qui l'ottimo risultato di Bologna, ma il redivivo Luca Giupponi che, risolto un problema fisico che lo perseguitava da tempo, alla soglia dei 40 anni risolve tutti i problemi della semifinale (2° dietro a Moroni), retrocedendo poi di un paio di posizioni ai piedi del podio dopo i 4 blocchi di finale. 5° Stefano Ghidini, un altro veterano, addirittura ancora in azzurro”.

Il prossimo appuntamento con la Coppa Italia Boulder è previsto per il 21 settembre a Roma

Dopo due prove, in testa alla classifica ci sono: Michele Caminati ed Elena Chiappa, tra le società Olympic Rock Trieste.

La prova di Gandino sarà trasmessa da Rai Sport Satellite venerdì 30 maggio alle ore 11.30

Classifica primi cinque atleti

1° Gabriele Moroni (B-Side Torino)
2° Caminati Michele (Rock-On! – Parma)
3° Lucas Preti (Never Fall Brescia)
4° Giupponi Luca (Fiamme Oro)
5° Stefano Ghidini (Olympic Rock Trieste)

1a Elena Chiappa (Sportica Pinerolo)
2a Cassandra Zampar (Olympic Rock Trieste)
3a Claudia Battaglia (B-Side Torino)
4a Roberta Longo (Olympic Rock Trieste)
5a Sara Morandi (Arco Climbing)

Fonte: comunicato stampa Sport-Media.



Può interessarti