Settima edizione dell'Adigemarathon

Di MARCO CESTE ,

Adigemarathon (foto federcanoa.it)
Adigemarathon (foto federcanoa.it)

Si è svolta sulle acque del fiume Adige la settima edizione dell’Adigemarathon Terradeiforti. Una maratona internazionale di canoa, kayak e rafting che ha visto al via 500 atleti di 82 società provenienti da 10 nazioni.

La gara è stata organizzata dall’associazione dilettantistica Terradeiforti Sport ed era valida come prova unica del campionato italiano di maratona fluviale.

A dare il via una bella sorpresa, la campionessa di mountain bike Paola Pezzo.

Primo assoluto il fuoriclasse ceco Tomas Slovak, vincitore del K1 Olimpico Senior in 1 h56’47"che ha battuto al fotofinish il K2 Olimpico Master dei tedeschi Seibel e Klemm (1h56’48"). In campo femminile vittoria per il K2 Olimpico senior delle tedesche Manuela Stoeberl e Maria Hollerieth, prime in 2h9’57".

Terzi, primi tra gli italiani, il K2 Olimpico Senior del campione del mondo Max Benassi e Luca Piemonte.

Luca Panziera, portacolori del Canoa Club Pescantina presieduto da Alviano Mesaroli, si è laureato campione italiano di maratona fluviale nella categoria K1 maschile Senior, percorrendo i 35 chilometri col ragguardevole tempo di 2h02’18", precedendo Mariano Bifano della Marina Militare Luni Sarzana (2h03’39").

Andrea Simonelli ha vinto il titolo italiano nel K1 Fluviale Master col tempo di 2h20’21", mentre Andrea Giacoppo ha vinto il titolo italiano nel K1 Fluviale Master B con il tempo di 2h09’04". Andrea Pavanha trionfato nel nel K1 Fluviale Master A (2h08’16"). Successi anche per il Valbrenta Team Asd che ha laureato campione italiano nel K1 Fluviale Junior Stefano Scremin e nel K1 Fluviale Ragazzi Pierpaolo Bonato mentre al secondo posto, nel K1 Fluviale Under 23, si è classificato Davide Maccagnan sempre del Valbrenta Team Asd.  

Nel campionato italiano ragazzi, snodatosi sui venti chilometri dall’Isola di Dolcè a Pescantina, gradino più alto del podio per Pierpaolo Bonato del Valbrenta Team Asd in 1h10’46", quarto Francesco Vassanelli del Canoa Club Pescantina (1h12’34"). Tra i master vittoria assoluta nell'Adigemarathon per Cesare Mulazzi della Canottieri Adda 1891 di Lodi in 2h01’41".



Può interessarti