Si corre domenica 9 ottobre il Triathlon Internazionale di Baldassarre | Outdoor Passion

Si corre domenica 9 ottobre il Triathlon Internazionale di Baldassarre

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Triathlon di Baldassarre
Volantino Triathlon di Baldassarre

Due giorni e il Triathlon Internazionale di Baldassarre, giunto alla sua seconda edizione, crescerà dalla distanza Sprint del 2015 (750 mt. nuoto, 26 km bici e 5 km corsa) a quella Olimpica (1500 – 39 – 10).
Domenica 9 ottobre, prima partenza alle ore 10.00, presso lo Chalet Moia a Chiaverano, il via con 250 atleti e un campione tre volte olimpionico ucraino, Acquatica Torino, che torna alle gare dopo un grave incidente occorsogli lo scorso giugno a Bardolino che l’ha tenuto fermo in questi mesi. A dargli battaglia Stefano Intagliata, PPR Team, e Davide Bajo, giovane del Valle d’Aosta. Fra le donne la lotta sembra riservata all’ Under23 torinese Silvia Visaggi del Torino Triathlon e a Laura Mazzucco, Trivivi Sport.

Anche quest’anno la gara organizzata da Qualitry e Canavese Triathlon è dedicata al cigno ucciso da un bagnante nella primavera del 2015 e parte del ricavato verrà devoluto alla LIPU di Torino.
Nuoto nelle limpide acque del Sirio, percorso ciclistico su e giù per la Serra e infine la corsa, in parte sterrata nel Parco Naturale dei 5 Laghi e in parte asfaltata scendendo verso Ivrea con arrivo nella storica piazza Ottinetti.
Gara individuale Fitri aperta a tutti e a squadre (2 o 3 componenti) con la staffetta ASI.

La giornata sarà un’occasione per vedere in azione i cani del SICS, Scuola Italiana Cani da Salvataggio, che vigileranno sulla sicurezza in acqua degli atleti. Non solo cani ma anche i bambini dell’AGSA, Associazione Genitori Soggetti Autistici che correranno nella gara podistica gratuita aperta a tutti i minori di anni 12. Percorso da piazza Vittorio Emanuele a piazza Ottinetti a Ivrea alle ore 11.00.
Informazioni su www.qualitry.it

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti