Si è spento Achille Compagnoni, il conquistatore del K2

Di GIANCARLO COSTA ,

Achille-Compagnoni
Achille-Compagnoni

Si è spento all'età di 94 anni questa mattina, mercoledì 13 maggio, attorno 5,30 all'Ospedale di Aosta, Achille Compagnoni, che con Lino Lacedelli, fu il primo salitore del K2, nel luglio del 1954. Da alcune settimane era ricoverato in ospedale per i problemi legati all'età. 

Nato nel 1914, originario di Santa Caterina Valfurva, viveva da anni a Cervinia, dove faceva l'albergatore ed era guida della Valtournenche.

Ma la storia di Achille Compagnoni rimane legata alla conquista italiana del K2, seconda montagna della terra per altezza, in un periodo in cui le spedizioni erano nazionali, la montagna era presa "d'assedio" e si doveva in parte riscattare l'orgoglio nazionale di un'Italia da poco uscita dalla guerra. Il capo spedizione Ardito Desio lo convocò per quest'impresa e Compagnoni fu uno dei 2 protagonisti della storica salita.

Salita che ebbe strascichi polemici, soprattutto nei confronti di un altro grande dell'alpinismo italiano, Walter Bonatti, per i fatti successi oltre quota 8000, soccorsi non prestati e bombole con ossigeno che non si capì mai se furono usate o meno,  incomprensioni che si trascinarono per una vita. Ardito Desio morì centenario qualche anno fa, tre settimane or sono Piolet d'Or alla carriera di Walter Bonatti, ora la scomparsa di Achille Compagnoni. 

Pace e montagne per tutti

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti