I siti di volo di Monterosso e Casoni (SP) chiusi a causa del maltempo

Di MARCO CESTE ,

Monterosso al Mare
Monterosso al Mare

A causa degli eventi alluvionali del 26 Ottobre 2011 che hanno colpito il Levante della Liguria ed in particolare la Val di Vara e le Cinque Terre, i siti di volo libero denominati “Monterosso al Mare” e “Casoni” sono attualmente inutilizzabili.

In zona c’è traffico aereo a bassa quota formato da elicotteri civili e militari che stanno portando i soccorsi alle popolazioni residenti.

La viabilità è difficoltosa, autostrade, strade statali, provinciali e comunali presentano frane ed interruzioni. La ferrovia Genova – Roma è aperta ad un solo binario e a velocità ridotta.

Le aree normalmente utilizzate per i decolli ed atterraggi per il volo libero sono attualmente utilizzate dai soccorritori per operazioni terrestri, aeree e nautiche.

Pertanto lo svolgimento dell’attività di volo libero è estremamente pericolosa per l’incolumità dei singoli e per l’ostacolo evidente che potremmo dare all’organizzazione dei soccorsi.

Si inviato tutti i piloti di volo libero a non recarsi nei siti di volo suddetti, fino al ristabilimento di una situazione di normalità.



Può interessarti