A Skipass Modena Fiere assegnati i primi Climbing Awards, gli “oscar dell'arrampicata”

Di GIANCARLO COSTA ,

Skipass Climbing Awards
Skipass Climbing Awards

Una delle novità più attese di Skipass 2015 sono stati i Climbing Awards, che per la prima volta hanno premiato l’impegno e la dedizione di eventi, team, palestre ed atleti del mondo “climbing”, l’arrampicata sportiva, uno degli sport più apprezzati dagli appassionati di outdoor italiani. 

È stato uno dei momenti più attesi di Skipass che, dopo le premiazioni degli snowboard, freeski, freeride e snowpark awards, ha assegnato gli per la prima volta in Italia gli “Oscar dell’arrampicata sportiva, un progetto voluto da Modena Fiere in collaborazione con l’agenzia MOON ed Equilibrium, per premiare i migliori fair play uomo e donna, il miglior climbing team, la miglior palestra e il miglior evento d’arrampicata in Italia.

I vincitori della prima edizione

MIGLIOR CLIMBING TEAM: parimerito per S.A.S.P. Torino e AVS Sektion Brixen

MIGLIOR PALESTRA: Salewa Cube – Bolzano

MIGLIOR EVENTO: Mondiali Giovanili – Arco

MIGLIOR FAIR PLAY DONNA: Dallabrida Elisabetta

MIGLIOR FAIR PLAY UOMO: Philip Schenk

Tutti i nominati della prima edizione

MIGLIOR CLIMBING TEAM

Quale fra le associazioni vanta il miglior climbing team? Qualità dei propri climber, marketing, iniziative e spirito di squadra sono le caratteristiche necessarie per vincere questo premio.

Lupi Climb Mantova

Climbers Triuggio

Vertigine 1996 Sassuolo

Equilibrium Modena

S.A.S.P. Torino

AVS Sektion Brixen

MIGLIOR PALESTRA

Si premiano le miglior palestre della penisola per qualità, dimensione, servizi e professionalità nella gestione generale.

King Rock – Verona

Salewa Cube – Bolzano

Pareti Climbing Center – Parma

Rock Spot – Milano

B_side – Torino

Aza Climb – Arzignano

MIGLIOR EVENTO

Perfetto strumento per veicolare e far conoscere l’arrampicata sportiva al grande pubblico, si premierà l’evento meglio organizzato sotto tutti gli aspetti, svoltosi sul territorio italiano.

Mondiali Giovanili – Arco

Festival della Montagna – L’Aquila

Campionato Italiano Boulder Skipass – Modena

Melloblocco – Val Masino

Block & Wall street boulder – Trento

Climbing Festival – San Vito lo Capo

MIGLIOR FAIR PLAY (UOMO)

Tecnica e stile per eleggere il miglior atleta italiano dell’anno che abbia ottenuto i migliori risultati in modo leale e corretto, rispettando le regole e gli altri atleti.

Zodda Gian Luca

Calanca Mario

Greco Andrea

Garavaglia Lorenzo

Cittadini Matteo

Radassao Pietro

Philip Schenk

MIGLIOR FAIR PLAY (DONNA) 

Stesse caratteristiche della categoria maschile: tecnica, stile e risultati ottenuti grazie ad una certa etica comportamentale.

Porta Silvia

Dallabrida Elisabetta

Zanetti Martina

Bigi Chiara

De Marco Annalisa

Ebner Andrea

Fonte Moon

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti