La spedizione al Kangchenjunga di Camandona, Cazzanelli, Confortola, Favre e Nicolini ha installato Campo1

Di GIANCARLO COSTA ,

Spedizione al Kangchenjunga
Spedizione al Kangchenjunga

Pasqua di riposo dopo aver installato il Campo 1 a quota 6100 metri per la spedizione italiana al Kangchenjunga (quota 8586 metri) dei valdostani Marco Camandona, François Cazzanelli, Emrik Favre, del valtellinese Marco Confortola e del trentino Franco Nicolini. Arrivati al Campo Base il 15 aprile dopo un lungo avvicinamento e l'attesa di materiali arrivati in ritardo, tra il 17 e ieri 19 aprile sono saliti portando il materiale e hanno installato le tende che costituiscono il Campo 1, primo passo verso la salita alla vetta del Kangchenjunga.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti