Spettacolo al Duathlon di Natale (CN)

Di MARCO CESTE ,

Duathlon di Natale (foto italiatriathlon.it)
Duathlon di Natale (foto italiatriathlon.it)

Grande spettacolo quello offerto dagli atleti in gara domenica a Cuneo per il 5° Duathlon di Natale organizzato dalla Cuneo Triathlon con la collaborazione del Comune di Cuneo e Regione Piemonte. I percorsi utilizzati sono stati i soliti classici per l’appuntamento di fine anno con le seguenti distanze: 4km di podismo, 13km di mtb facile e per finire ancora 2km di podismo. Gli atleti hanno raggiunto Cuneo sin dalle prime ore del mattino approfittando del doppio pasta party con il carbo lunch pre gara ed un post gara pasta party con salumi cuneesi, crostate e croissant Orsobianco Dolciaria, cioccolata calda con panna Caseificio Valle Stura, acqua e bibite Lurisia e la grande festa dello zucchero filato. La partenza dei 112 atleti, su circa 130 iscritti, è stata data dall’Assessore allo Sport Valter Fantino e subito è stata vera competizione per la leaderchips delle tre classifiche, individuale uomini e donne e staffette, il tutto sotto le attente telecamere di Telegranda e RAI.. Nelle squadre Amor Rachid è entrato in zona cambio per primo facendo registrare il miglior tempo podistico ma Fabio Giraudo ha subito il ritorno di Fabrizio Solavaggione che con il fratello Manuel sono andati a vincere bissando il successo dello scorso anno la gara a squadre. Secondi proprio Amor-Giraudo, terzi Corino-Guzzafame, quarti Barale-Dutto e quinti Durbano-Olocco. Tra le staffette donne prime le torinesi Serra Valentina e Varbella Federica, seconde Piccinelli-Mastrazzo, staccate le altre. Tra gli uomini le donne Ilaria Titone è stata in testa dall’inizio alla fine ma ha rischiato il recupero della biker cuneese Barbara Moriondo giunta alla fine terza battuta nell’ultima frazione podistica dall’inglese Beverly Gibson; quarta Francesca Ravarotto e quinta Paola Ramponi. Tra gli uomini c’è stata grande bagarre e la gara si è decisa solo negli ultimi 2km podistici finali; grazie al recupero nella bike ed ad un’ottima ultima frazione il successo è andato al lombardo Stafano Emanuele davanti al cuneese Giovanni Bertagnin, terzo il torinese Massimiliano Malanoe quarto Luca Alladio, dalla Valle d’Aosta che ha fatto registrare il miglior tempo nella bike e poi un problemino lo ha attardato nel podismo finale. Al quinto posto il giovane Vittorio Varbella che ha fatto il miglior tempo nell’ultima frazione, sesto Maurizio Morello che invece si era imposto nella prima! Settimo Gallesio, ottavo Armando, nono Tallone e decimo Deambrogio. Dopo avere ricaricato le "batterie" con il pasta party e la cioccolata calda con mele e panna sono state effettuate le premizioni consegnando ad ogni atleta presente un riconoscimento grazie alla Mizuno, Selle San Marco, Bottero Ski, C’è Bassetti Cuneo, Ottica B Cuneo, Penta Power e Ford Azzurra.

Comunicato Stampa italiatriathlon.it

Classifiche complete http://www.italiatriathlon.it/italiatri/index.php?option=com_content&view=article&id=6972:classifiche-del-duathlon-di-natale&catid=1:ultime&Itemid=50



Può interessarti