Spettacolo e competizione agli Eporedia Active Days | Outdoor Passion

Spettacolo e competizione agli Eporedia Active Days

Di MARCO CESTE ,

lo_spettacolo_del_kayak_a_Ivrea
lo_spettacolo_del_kayak_a_Ivrea

Gli Eporedia Active Days crescono e con il passare degli anni e delle edizioni cambiano e migliorano. Quest’anno, due le novità fra le competizioni agonistiche previste: il ritorno della corsa e la prima volta della MTB orienteering.

Dopo un anno di assenza, il running torna fra i protagonisti della manifestazione eporediese. Si presenterà con una corsa sviluppata su un percorso di 17 chilometri, il quale sarà altamente suggestivo e interessante. Questo, perché andrà a toccare vari punti della città di Ivrea e i runner avranno l’opportunità di misurarsi su vari tipi di tracciati: asfalto, sterrato, salite e discese, centro cittadino e la bellissima zona dei laghi. Insomma, non ci sarà di che annoiarsi. La gara è certamente adatta a tutti, ma in particolar modo a quegli sportivi e quei podisti che amano mettersi alla prova su percorsi vari e completi, nei quali il contatto con la natura è la prerogativa principale. Lungo il tracciato di gara i partecipanti troveranno tre punti di ristoro e incroci presidiati e chiusi al traffico. la corsa si svolgerà domenica 16 giugno, con partenza alle 8.30 presso lo Stadio della Canoa. Il ritrovo dalle 7.30. Per partecipare sarà necessario essere in possesso di certificato medico. L’iscrizione, al costo di 15 euro, si potrà effettuare sin da ora presso il negozio Albos in via Arduino 49 a Ivrea, presso Jimmy Sport in piazza Biella 11 a Ivrea e presso lo Stadio della Canoa di Ivrea, centro logistico degli EAD e sul sito al link http://eporediaactivedays.com/it/iscriviti

Prima volta per la MTB orienteering, la bellissima novità degli Eporedia Active Days 2013. Sarà una competizione originale e divertente, nella quale non servirà solamente una discreta preparazione fisica, ma anche intuito, genialità e fantasia. Bisognerà orientarsi, districarsi su un percorso tutto da inventare e raggiungere l’obiettivo, possibilmente prima degli altri. A fare da sfondo alla competizione, saranno i cinque laghi di Ivrea: uno scenario d’eccezione. Con le loro MTB, i concorrenti dovranno compiere un percorso costituito da punti di controllo, i quali saranno indicati con dei cerchi su una carta topografica che verrà consegnata a tutti i partenti. Gli atleti, nel minor tempo possibile, dovranno toccare il maggior numero di punti di controllo che riusciranno, per potersi portare a casa la vittoria. Ogni concorrente potrà mettere in atto la tattica preferita e più congeniale, in quanto il percorso e la sequenza di punti sarà libera. Ogni punto sarà contrassegnato da un codice numerico e il concorrente dovrà punzonare il cartellino “testimone” nel riquadro corrispondente. La partenza sarà sabato 15 giugno alle 14.30; il ritrovo sarà alle 13.00 presso la Stadio della Canoa, da dove i concorrenti si trasferiranno ai 5 aghi. Le iscrizioni, al costo di 15 euro, si potranno effettuare presso Moda Uomo in via Roma 18, a Banchette, presso gli uffici dello Stadio della Canoa in via Dora Baltea a Ivrea o al link http://eporediaactivedays.com/it/iscriviti . Sarà necessario essere in possesso di certificato medico.

Per il quarto anno consecutivo, torna a Ivrea lo spettacolo della Coppa Italia di Boulder. I migliori atleti nazionali si daranno ancora una volta appuntamento presso lo Stadio della Canoa di Ivrea, in occasione degli Eporedia Active Days che ospiteranno la seconda prova di Coppa Italia. I boulderisti si sfideranno sulla apposita parete montata nello Stadio della Canoa Città di Ivrea, per ricreare come sempre una zona di gara altamente suggestiva. La parte tecnica della competizione è stata affidata alla Runout Climbing Scholl di Alberto Gnerro, esperto tracciatore di livello internazionale. Nella giornata di sabato 15 giugno si effettuerà l’Open, che decreterà quali atleti si qualificheranno alle semifinali. Domenica 16 giugno andranno in scena semifinali e finali.

Come ogni anni, le competizioni più attese e ammirate degli Eporedia Active Days saranno quelle di kayak. Lo spettacolo sarà assicurato, in quanto saranno protagonisti alcuni fra i canoisti più forti al mondo e i migliori a livello nazionale. Lo scenario delle prime due giornate di gara, giovedì 13 e venerdì 14 giugno sarà da favola: la valle di Champorcher nel comune di Pontboset, in Valle d’Aosta. Giovedì e venerdì si svolgeranno le prove di freeride individuali e a squadre e i primi 25 classificati della gara singola si sfideranno nella spettacolare King of the Falls. Sabato e domenica il kayak si trasferirà allo Stadio della Canoa di Ivrea, dove andranno in scena qualifiche e finali di Boater Cross.



Può interessarti