Street Boulder, Parkour e BMX: spettacolari esibizioni agli Eporedia Active Days

Di MARCO CESTE ,

Parkour
Parkour

Non è certo una novità: gli Eporedia Active Days, prima di tutto, vogliono dire spettacolo sportivo! Agonismo, adrenalina, divertimento e fatica, il tutto legato all’attività sportiva outdoor: questo è il vero, puro e sublime show che gli EAD offriranno a tutti i visitatori e agli appassionati che nei quattro cinque di gare ed esibizioni, dall’11 al 15 giugno, avranno il piacere e la fortuna di assistere al programma di competizioni, dimostrazioni e feste.

Anche quest’anno, il calendario delle esibizioni è assai ricco e spettacolare. Si inizierà venerdì 13 giugno quando dalle 21, in concomitanza con l’evento Giugno in Musica, per le vie del centro storico di Ivrea andrà in scena una splendida prova di Street Boulder. Con il sottofondo della musica dei vari cantanti e gruppi che si esibiranno nel centro cittadino, atleti e atlete di ogni età mostreranno tutta la loro abilità in una delle discipline più spettacolari e moderne. Le facciate dei palazzi di Ivrea diventeranno gli ostacoli, i percorsi di gara e i protagonisti sui quali i boulderisti arrampicheranno. Lo Street Boulder è l’evoluzione urbana dell’arrampicata e sta ormai diventando sempre più popolare e praticato soprattutto fra i giovani. Lo scorso anno, l’esibizione aveva riscosso un enorme successo e certamente anche per l’edizione 2014, gli appassionati di questo sport non mancheranno l’appuntamento.

Altra disciplina che tornerà ad animare gli Eporedia Active Days è il Parkour. Nata in Francia, è una disciplina metropolitana che risale ai primi anni '80. Consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo, all'interno di un percorso, adattando il proprio corpo all'ambiente circostante. È uno sport davvero unico nel suo genere, assai spettacolare e che richiede un allenamento fisico particolare, oltre a tanta fantasia e concentrazione…e a un pizzico di pazzia! Le evoluzioni, i salti mortali, le acrobazie e le incredibili performance atletiche dei giovani del Parkour, si potranno ammirare sabato 14 giugno in piazza di Città dalle 16 e domenica 15 giugno presso lo Stadio della Canoa durante tutta la giornata.

Proprio accanto all’esibizione di Parkour, andrà in scena sabato 14 giugno dalle 17.30 in piazza di Città a Ivrea, una delle dimostrazioni sportive più spettacolari che gli Eporedia Active Days abbiano mai ospitato: l’esibizione BMX di Alessandro Barbero. Biker fra i più forti e conosciuti al mondo Barbero, classe ’83, è originario della provincia di Cuneo, anche se trascorre gran parte dell’anno negli Stati Uniti pressoWoodward Camp, la struttura più grande e completa al mondo per gli atleti della BMX free style. Lo scorso anno, Alessandro è diventato famoso anche per tutto il pubblico italiano non sportivo, essendo stato grande protagonista del programma televisivo Italia’s Got Talent, giungendo alla finalissima. Agli EAD metterà in scena un’incredibile esibizione, con acrobazie mozzafiato, volteggi al limite delle leggi fisiche e funambolismi da cardiopalma.

Dall’11 al 15 giugno gli EAD 2014 regaleranno emozioni e spettacolo: Ivrea vi aspetta!



Può interessarti