Susanna Cicali: niente oro, respinto il ricorso

Di MARCO CESTE ,

Susanna Cicali
Susanna Cicali

Il mese scorso si sono disputati i mondiali di canoa a Singapore. Una spedizione azzurra che avrebbe potuto essere arricchita dalla medaglia d'oro nella categoria Under 23 di Susanna Cicali. La giovane canoista fiorentina ha conquistato la vittoria sul campo, revocata però per squalifica.

Durante la gara, in una fase di sorpasso, secondo un guidice l'atleta azzurra avrebbe danneggiato la spagnola Eva Barrios. Il titolo è poi andato alla spagnola, ma la delegazione italiana aveva subito presentato ricorso. Respinto questo, il presidente Luciano Buonfiglio ha deciso di rivolgersi alla federazione internazionale, per tentare di riottenere la medaglia d'oro della Cicali.

Niente da fare però, il board a Barcellona ha ritenuto che non ci fossero gli estremi per cambiare nuovamente le carte in tavola. Titolo mondiale che resta dunque alla spagnola Barrios e Susanna Cicali che avrà certamente occasione per rifarsi, visti talento e giovane età.



Può interessarti