Il Team Pedini-Iret sul podio del Raid International de Gaspesie (Canada)

Di GIANCARLO COSTA ,

Raid International de Gaspesie con il Team Pedini Iret (foto organizzazione)
Raid International de Gaspesie con il Team Pedini Iret (foto organizzazione)

Il Team PEDINI-IRET ha iniziato la propria attività nel 2002 e in questi 14 anni ha partecipato ai più importanti Raid multisport nei 5 continenti, riportanto piazzamenti, podi e vittorie sia a livello nazionale che internazionale.

Ultimo prestigioso podio in ordine cronologico la settimana scorsa al Raid International de Gaspesie (Canada) dove il Team composto nell'occasione dai parmigiani Roberto Mattioli e Nicolò Cantoni con Stefania Zarotti e Sara Pettenati nel ruolo di assistenti si sono aggiudicati il terzo posto assoluto nella distanza dei 150 km.

Quarantacinque Team in rappresentanza di 13 nazioni si sono confrontati sui due percorsi di 150 e 300 km durante i quattro giorni di gara. Le discipline che si sono susseguite in soluzione di continuità, senza cioè arrestare il cronometro erano: trail running, compreso attraversamenti di foreste inviolate e fiumi per diversi km, mountain bike e canoa; il tutto in orientamento autonomo con l'obbligo di passaggio a determinati punti di controllo e transizioni, dove l'assistenza, che riveste un ruolo essenziale nella dinamica della gara, provvedeva ai rifornimenti ed al recupero dei materiali (scarpe, bici, canoa, ecc.)

Al RIG erano previste anche alcune prove speciali , quali passaggi in corda, canyoning e alcuni Punti Controllo da raggiungere a nuoto.

Dopo un ottimo inizio che vedeva il Team PEDINI-IRET concludere in testa il primo giorno di gara con soli 5 secondi di vantaggio, nel secondo e terzo giorno si assestava in seconda posizione dovendo cedere alcuni minuti nelle frazioni di canoa più congeniali ai team locali canadesi.

Nel quarto e ultimo giorno il Team locale “Intersport Carleton-sur-mer” (CAN) grazie ad una bella rimonta riusciva dopo oltre 18 ore di gara complessive a superare di 11 minuti il Team PEDINI-IRET che chiudeva al terzo posto finale, mentre il primo posto era ad appannaggio di un altro Team canadese “Les Galoupe Xtreme”.

“Un risultato di grande soddisfazione – dichiara Roberto Mattioli, capitano del Team - che ha visto un ottimo debutto in un Raid Internazionale del nostro giovane co-équipier Nicolò Cantoni e che premia tutto il lavoro di squadra fatto unitamente all'assistenza di Stefania e Sara. Un risultato che ci motiva per affrontare I prossimi impegni agonistici”

Per la cronaca sulla distanza dei 300 km la vittoria andava ai canadesi di “Dynafit/SkiMoEst.com”, seguiti da “Spin Sports et Plein Air” (CAN) e dai sudafricani “Painted Wolf”

Fonte US Pedini-Iret

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti