Torino 11-12 settembre: Vertical City Race

Di ALBERTO ,

vert race
vert race

Sono attesi a Torino 300 atleti non convenzionali pronti a “sfidare” la città e se stessi nel week-end dell’11, 12 settembre alla  Vertical City Race.

 Questo evento sportivo, che fa parte di Torino Street Style, è inserito nel palinsesto ufficiale di Torino Capitale Europea della Gioventù ed è stato ideato e organizzato dai ragazzi di A.S.D.  Verticalife.

La Vertical City Race, diventata realtà grazie al contributo della Città di Torino, del Ministero della Gioventù e del Comitato Torino 2010 European Youth Capital, e i patrocini della Provincia di Torino e della Regione Piemonte.

Ribelli ai soliti percorsi e alle gare convenzionali i “Vertical”, come vengono comunemente chiamati i soci fondatori dell’Associazione, hanno pensato che i tempi fossero maturi per portare in Italia un format sportivo che spopola in giro per il mondo. La City race è, infatti, una formula innovativa di grandissimo successo con una componente agonistica e uno spirito ludico, uno show che valorizza e fa vivere la città dando allo spazio urbano una nuova dimensione e fruizione.

Il ventottenne Presidente dell'Associazione Enrico Marco dà voce alla sua personale visione della Vertical City Race: “Giovani di tutti i Paesi, tante lingue ed esperienze che si incrociano, un bello spirito di gruppo prima ancora che di competizione. La voglia di saltar fuori dai sacchi a pelo all'alba e di misurarsi con il percorso, con se stessi e con una città sconosciuta. Una bellissima sensazione che il Vertical ha deciso di portare anche a casa nostra! Ed eccoci qui.

Tutte le principali istituzioni piemontesi hanno fatto subito squadra e hanno aderito all'iniziativa supportando la corsa non solo finanziariamente, ma aiutando il giovane gruppo di imprenditori dello sport dilettantistico a trovare le soluzioni giuste per dare il via al tutto nei migliori dei modi.“Abbiamo azzardato, è vero, naturale alla nostra età, ma abbiamo trovato un'accoglienza davvero calorosa da parte dell’ Assessore alle Politiche giovanili Marta Levi e dei primi sponsor Equilibra e TuttoSport. Il loro supporto ci ha dato molta fiducia e la voglia di costruire qualcosa di speciale” sottolinea Riccardo Chiura.

La prova è organizzata a squadre di 3 persone su un percorso cittadino, fluviale e collinare di una quarantina di chilometri complessivi con  il susseguirsi di 6 discipline: 12 km di corsa e 25 km di mountain-bike nei parchi della collina, kayak, teleferica di 200 metri sul fiume Po, arrampicata ai Murazzi e orienteering tra le vie e le piazze cittadine. Partenza e arrivo dalla centralissima piazza San Carlo.

Le iscrizioni sono aperte a tutti coloro che amano lo sport e hanno voglia di mettersi alla prova.Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.verticalcityrace.it o info@verticalcityrace.it

ufficio stampa Francesca Martinengo  +39 011 5618789 - mobile +39 335 6044680  - francesca@francescamartinengo.com

Maria Grazia Balbiano  + 39 011 3470161 – mobile +39 347 3607342 -  mgb_press@mariagraziabalbiano.com



Può interessarti